Il padre di Britney Spears accusato di aver aggredito un nipote

La cantante Britney Spears teme di perdere la custodia legale dei figli avuti dall'ex marito Kevin Federline, Sean Preston e Jayden James

Dopo essersi recentemente sottoposta ad un ricovero psichiatrico, durato almeno 30 giorni presso una clinica, la principessa del pop è tornata al centro dell'attenzione mediatica. La cantante americana 37enne, Britney Spears, secondo quanto è stato riportato da un insider, sarebbe affranta ed adirata, perché temerebbe di perdere totalmente la custodia legale dei suoi figli, Jayden James e Sean Preston, i bambini avuti dalla sua unione con Kevin Federline (41 anni).

La testimonianza riportata in anonimato da E!News ha fatto sapere che"Britney è in preda all'ansia e alle paranoie, all'idea di perdere la custodia dei suoi figli e teme che il padre, Jamie Spears, possa metterla nei guai". Dopo il suo "blackout" psicofisico, passato alla storia della musica con il titolo dell'album più apprezzato della Spears da pubblico e critica (Blackout, ndr), Jamie (61 anni) era diventato il conservatore legale di Britney. La cantante è tutelata legalmente da suo padre da almeno 11 anni, in ottemperanza alla la sentenza stabilita dalla Corte, per la quale la cantante non può agire pienamente secondo la propria volontà.

Britney Spears teme la perdita della custodia dei figli

Britney Spears adesso temerebbe la perdita della custodia legale dei figli. Questo per via di una presunta aggressione che il padre della cantante avrebbe inferto al figlio 13enne dell'artista, Sean Preston. Il tutto sarebbe accaduto lo scorso 24 agosto. Britney avrebbe rivelato l'accaduto al suo ex marito, Kevin Federline, il quale avrebbe chiesto un ordine restrittivo per conto dei suoi figli, contro Jamie Spears. Un giudice ha a quanto pare stabilito che la pop princess e cantante di Baby one more time potrà passare con i figli solo il 30% del tempo (senza la presenza di un supervisore), mentre il restante 70% spetterà al padre dei due figli, Sean Preston (13 anni) e Jayden James (12 anni). La polizia della contea di Ventura, in California, starebbe intanto effettuando le indagini sulla presunta aggressione.

Secondo quanto è stato riportato dalla fanpage Womanizers & B**ches su Facebook, Jamie Spears avrebbe chiesto dimissioni temporanee dal ruolo di conservatore legale di Britney Spears.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.