C'è posta per te, il figlio non perdona la madre: "Voglio escludere tutti"

Un'altra busta chiusa a C'è posta per te, dove un figlio non ha perdonato la madre perché convinto che lei abbia tradito il padre con un altro uomo; nemmeno l'intervento di Maria De Filippi ha sanato la ferita

A C'è posta per te sono sempre più frequenti le storie che non raggiungono il lieto fine. Accade con grande frequenza che chi viene fatto chiamare decida di non aprire la busta e di non dare la possibilità all'altra persona di chiedere scusa e farsi eventualmente perdonare. Anche ieri sono stati più di uno i casi come questo e uno riguarda la storia di una madre e di un figlio, che ha deciso di non concedere alla donna una seconda chance.

A chiamare la redazione di C'è posta per te è Francesca, che si presenta in trasmissione con sua madre Gianna. Francesca è madre di tre figli ma uno di questi, Davide, sembra deciso a non volerle parlare più. La donna tenta la strada della televisione e si è rivolta a Maria De Filippi, per chiedere il suo aiuto nella mediazione con il ragazzo. Il rancore di Davide nei confronti della madre è nato 5 anni fa, quando Francesca ha deciso di lasciare suo marito, nonché padre di Davide. Il ragazzo la accusa di averlo fatto perché nella sua vita era ormai arrivato un altro uomo. Separatasi dal marito, Francesca ha deciso di provvedere da sola alla cura dei suoi tre figli e ha trovato un lavoro ed è lì che avrebbe conosciuto il nuovo uomo. Nonostante il matrimonio finito da tempo, il suo ex marito ha sempre continuato a chiedere a Francesca di tornare insieme ma lei, ormai, aveva preso la sua decisione.

Davide è convinto che sua madre non abbia concesso un'altra occasione al padre a causa dell'altro uomo e che la sua decisione di voler lavorare dipenda esclusivamente dalla voglia di frequentare una persona che non fosse suo padre. A quel punto, Davide decide di schierarsi dalla parte di suo padre e lascia la casa dove fino a quel momento ha vissuto con sua madre, per trasferirsi dall'altro genitore. Con sè porta anche gli altri due fratelli, anche loro convinti dalla tesi di Davide. "Ho bisogno che mi dai un’altra possibilità. Ti amo, ti ho fatto soffrire e perdonami, ho bisogno di te", dice Francesca in lacrime a Davide, che non resta indifferente. Anche Gianna, accanto a sua figlia, chiede al nipote di ripensarci e di tornare sui suoi passi, ma le parole delle donne sembrano cadere nel vuoto.

"Io ho fatto la mia decisione e sono coerente con quella. Ho sentito tutto quello che c’era da sentire. Io voglio che mi lasci in pace e continu la sua vita come io continuo la mia", ha detto il ragazzo tra le lacrime, segno di un profondo sentimento di amore verso la madre e della nonna, anche se prima di chiudere la busta ha fatto un'ammissione molto dura nei loro confronti: "Io voglio escludere tutti, non solo mia mamma."

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

timoty martin

Dom, 08/03/2020 - 18:27

I figli dovrebbero rispettare le scelte dei genitori come loro pretendono che i genitori rispettano le scelte che fanno loro.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 09/03/2020 - 07:09

Vedremo se si presenterà al momento di incassare L'Eredità...