C'è posta per te, il figlio non perdona il padre, lui esce dallo studio: "Non piangere sulla mia tomba"

Storia di litigi familiari a C'è posta per te, dove un figlio non perdona suo padre dopo che questo ha lasciato la famiglia per un'altra donna, poi esce dallo studio e non ha belle parole per il figlio

I rapporti familiari, come spesso accade, sono stati al centro dell'ultima puntata di C'è posta per te, il programma di Maria De Filippi in onda il sabato sera. Tra i protagonisti c'è stato anche Domenico, un giovane ragazzo di 26 anni, che è stato chiamato in studio da sua nonna e da suo padre Francesco, con il quale non ha rapporti da ormai 6 anni.

La loro travagliata vicenda è iniziata nel lontano 2006, fino a quando Francesco trascorreva una vita tranquilla insieme alla sua famiglia, costituita da una moglie e da tre figli, tra i quali c'è Domenico. A quel punto, Francesco si è innamorato di un'altra donna con la quale ha iniziato una relazione segreta all'insaputa della sua famiglia. Il loro è un rapporto molto forte, tanto che Francesco a un certo punto decide di lasciare la sua famiglia e di trasferirsi. Va via dalla Calabria e si stabilisce a Reggio Emilia, mettendo centinaia di chilometri tra lui e i figli, ufficialmente per iniziare un nuovo lavoro. Nel 2008, Francesco decide di gettare la maschera e di dire tutta la verità, quindi telefona alla moglie e le svela di amare un'altra donna, tanto da volere la separazione.

Inizia una guerra giudiziaria senza esclusione di colpi tra i due ex coniugi, che finiscono in tribunale per definire i dettagli della loro separazione. A distanza di 6 anni, Francesco sceglie di tornare in Calabria per tornare a vivere da sua madre e quando i suoi figli vanno a trovare la nonna, lo trovano in compagnia della donna per la quale li ha abbandonati. Quello è il momento definitivo della rottura tra il padre e i figli. Una distanza che perdura per 5 anni, finché pochi mesi fa, con tanta fatica Francesco riesce a farsi perdonare da due dei suoi figli ma non da Domenico. È per lui che chiama C'è posta per te e Maria De Filippi, soprattutto perché vuole che il figlio riprenda il rapporto con sua nonna.

“Mia mamma non c'entra nulla”, dice Francesco in trasmissione, disposto a tutto pur di riavere un rapporto con Domenico ma, soprattutto, affinché lui lo abbia con sua madre. Ammette di essere pronto anche a inginocchiarsi per chiedere perdono, se fosse necessario. Domenico sembra essere irremovibile nella sua decisione di non avere più contatti con suo padre, ma anche grazie all'intercessione di Maria De Filippi, il ragazzo riabbraccia sua nonna. Durissima la reazione di Francesco, che lascia lo studio e non risparmia parole di fuoco per suo figlio: "Non venire a piangere sulla mia tomba." Solo metà del lavoro di riconciliazione è riuscito, ma potrebbe essere un primo passo per raggiungere, col tempo, la pace anche tra Domenico e Francesco.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Dom, 16/02/2020 - 22:12

ma che programma è mai questo? una volta si diceva che i panni sporchi si lavavano in famiglia, adesso lo deve sapere tutta la nazione ? io mi vergognerei.

amicomuffo

Lun, 17/02/2020 - 08:20

fermo restando che concordo con quello detto da faustopaolo, io capisco perfettamente quello che prova il figlio Domenico.Lo vedi come un tradimento e niente e nessuno potrà restituirti la tranquillità e le certezze ormai perdute.