“Cafona, burina arricchita”: bufera social sulla moglie di Paolo Bonolis

“Cafona, burina arricchita”: è bufera sulla moglie di Paolo Bonolis. Sonia Bruganelli posta un'immagine da una lussuosa boutique e scatena l'ira dei follower

“Cafona, burina arricchita”: bufera social sulla moglie di Paolo Bonolis

Dopo l’incidente e le polemiche, è arrivata l’inchiesta della Procura di Roma che ha messo sotto sequestro i rulli del Genodrome di "Ciao Darwin", su cui è scivolato il concorrente che ora rischia la paralisi.
Paolo Bonolis si è affidato a un comunicato stampa ufficiale congiunto con Canale 5 e Sdl2005, la società di produzione del programma, per “manifestare vicinanza umana e rammarico per l’accaduto” e comunicare di “aver già attivato la polizza assicurativa a copertura dell’infortunio”.
Sui social il conduttore tace in modo assoluto per non prestare il fianco agli attacchi degli hater che già gli hanno scritto commenti come “avviene un grave incidente e fate finta di niente...complimenti!!!” e “ma una parolina per il ragazzo che rischia la paralisi no?? VERGOGNA” con toni molto accesi.

Per non gettare altra benzina sul fuoco Paolo Bonolis sceglie la strada del silenzio.
Non fa lo stesso sua moglie Sonia Bruganelli, fondatrice della società Sdl2005 che produce “Ciao Darwin”, che su Instagram pubblica un post in cui si lamenta perché vorrebbe comprare tutte le borse che vede, ma non riesce a decidersi.
Non sono tutte mie ma non vado fiera di ciò”, scrive nella didascalia a commento della foto scattata in una lussuosa boutique in pieno centro a Roma.

Nell'immagine si vedono tante borse in diversi modelli e colori. "Un bel dilemma davvero" le scrivono i follower, ricordandole che "dovrebbe pensare a ben altro" mentre lo show questa settimana è sospeso e tornerà il prossimo 3 maggio non si sa con quali cambiamenti e con quale atmosfera dato che la prognosi del concorrente ferito non è stata ancora sciolta e il rischio paralisi non è stato scongiurato.

Il lusso ostentato dalla signora Bonolis provoca, come già successo in passato, l'immediata reazione dei follower che si scatenano contro di lei arrivando a definirla “cafona burina arricchita”.
Di quel poveretto che si è fatto male al genodrome non dici una parola però. Vergognati va!” le scrivono i più "cortesi" che si chiedono se “si può vivere di borse e di tacchi?!?!” e le consigliano “ma leggiti un libro” piuttosto.

Ma un briciolo di umiltà no!!?” incalzano subito tanti altri che la avvisano che “se un giorno la fortuna ti volterà le spalle vedrai cosa te ne farai di Chanel. A mai più donna frivola e testarda”. Sceglie la strada della defezione dall'Instagram della Bruganelli anche un altro utente che scrive "non ci sto più più a perdere tempo con una burina arricchita.. Strafogati di scarpe e borse.. Mi fai pena”.

Se una follower si dice molto delusa perché "stai diventando noiosa. Mi auguro tu non faccia l’amore con la stessa monotonia delle provocazioni che ci proponi” arriva infine lo sfogo supremo, scritto con massimo sdegno e rivolto anche a Paolo Bonolis: “CAFONA COATTA BURINA vai a zappare la terra,solo quello ti meriti! Devi solo VERGOGNARTI!
Invece di pensare a quel povero ragazzo che per colpa della trasmissione di quel CAFONE pseudo conduttore, continui a postare le tue solite caxxate! Dovete solo VERGOGNARVI! Dovrebbe capitare a voi una disgrazia come quella!
” .

Sonia Bruganelli incassa e non risponde all'odio social.
Sceglie il silenzio, proprio come suo marito, ma solo dopo aver scatenato l’ennesimo putiferio social.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti