Cultura e Spettacoli

Chi è Jazmin Grimaldi, l'altra Grace del principato di Monaco

Figlia del principe Alberto e un'americana, nata in California, amante del canto e del ballo, e ragazza dal cuore tenero. Jazmin Grace Grimaldi è la nipote più simile a Grace Kelly

Chi è Jazmin Grimaldi, l'altra Grace del principato di Monaco

Bionda, attrice, vicina alle cause umanitarie e principessa. Nel principato monegasco c’è un’altra Grace, Jazmin Grace Grimaldi, figlia 27enne di Alberto di Monaco.

La ragazza è figlia del principe e dell’americana Tamara Rotolo. I due si erano conosciuti nel 1991 durante una vacanza in Costa Azzurra e da questo momento di “svago” è nata Jazmin Grace. Fin da bambina ha saputo chi fosse suo padre, ma è sempre rimasta lontana dai riflettori. "Avevo 14 anni, mi preparavo a entrare al liceo, quando i giornali hanno saputo che mio padre aveva una figlia, e che ero io. È un periodo difficile per qualsiasi adolescente, c’è voluto del tempo per abituarsi all’attenzione mediatica", ha raccontato tempo fa in un’intervista riportata su Vanityfair.

Nel 2006 Alberto di Monaco l’ha riconosciuta e da allora è nato uno splendido rapporto padre-figlia. Jazmin Grace, che vive in America sua terra d’origine, va spesso a trovare il padre e l’intera famiglia monegasca. Accompagna Alberto durante gli eventi ufficiali, va d’accordo con la matrigna Charlène, così come con i fratelli Jacques, Gabriella, e Alexander, l’altro figlio undicenne di Alberto, nato dall’unione con la hostess Nicole Coste. Frequenta anche tutti i cugini, ma quella a lei più vicina è Pauline Ducruet, figlia di Stéphanie di Monaco.

In honor of the @toryburchfoundation summit today to #embraceambition and a Happy belated Earth Day because the earth should be celebrated and cared for everyday! I’m making it a point to become more educated on and advocate for more enviromentally conscious ways to help and conserve our planet. There is no Plan B; One life, one planet. I was so honored to attend the EVER Monaco electric car convention and conference with my father. I was able to learn more about the progress being made in the impressive electric car community and more about sustainable alternatives for contributing to a healthier eco friendly ‘no carbon footprint’ planet. I was asked to talk about my experience and participation in driving one of the first electric cars in the Rallye Aicha Des Gazelles. I believe electric cars are the future, there is still work to be done, improvements to be executed, but progress is being made. I’m proud of my fathers work in the environmental community, his passionate efforts to preserve and make the planet a better place through his foundation,and his sustainability efforts in Monaco and every day life. THANK YOU for setting the example and making these issues visible. Let’s all strive to make a serious effort to preserve and improve our planet each day! #happyearthday #enviromentallyconscious #onelifeoneplanet #conservation #sustainability #ocean #desert #electriccars #savetheplanet #doyourpart #tuneintuesday #turnituptuesday #talktuesday #jazmingracegrimaldi #princealbertofmonaco #fatherdaughter #evermonaco #monaco

Un post condiviso da JazminGraceGrimaldi (@jazmingrimaldi) in data:

Il trono non sembra interessarle: le piace cantare e recitare, come la nonna Grace Kelly. Ma a differenza sua non dovrà rinunciare a tutto questo: essendo nata fuori dal matrimonio, non è in linea di successione. Presto sarà nella terza stagione della serie 'La fantastica signora Maisel' e ha da poco pubblicato il suo primo singolo, 'Fearless', scritto dal fidanzato, il cantante e cantautore Ian Mellencamp. Questo testo racchiude le sue due passioni, il canto e aiutare gli altri: il brano è dedicato alle vittime dei cambiamenti climatici nelle Fiji, isole che lei conosce bene e dove ha fondato una no-profit che si occupa della formazione delle ragazze. Presto Jazmin Grace vorrebbe approfondire i suoi studi con un master in Relazioni Internazionali, per rendere il suo impegno umanitario ancora più concreto. Nonna Grace sarebbe fiera di lei.

Commenti