Ci sarebbe Michelle Obama dietro alle decisioni di Meghan Markle?

Secondo i rumors Meghan Markle potrebbe far affidamento su una consigliera d’eccezione, ovvero la ex first lady americana Michelle Obama

Meghan Markle e Michelle Obama si incontrarono per la prima volta nel dicembre del 2018, quando la ex first lady americana arrivò al Royal Festival Hall di Londra per presentare il suo libro “Becoming”. In quell’occasione Meghan, allora incinta di Archie, sarebbe riuscita ad assistere all’intervento di Michelle in incognito e le due si sarebbero conosciute faccia a faccia subito dopo l’evento. Da quel momento la duchessa di Sussex e la moglie dell’ex presidente Barack Obama avrebbero stretto una salda amicizia. Del resto le due donne hanno molto in comune. Sono entrambe afroamericane, hanno un carattere determinato e volitivo, sono famose in tutto il mondo, si occupano di diritti delle donne e hanno mariti in vista.

Già al loro primo incontro la signora Obama avrebbe dato a Meghan dei consigli preziosi sulla maternità, raccontandole aneddoti legati alle sue due figlie. Fin qui niente di strano. Secondo i rumors riportati dal Corriere.it, però, sembra che il rapporto tra Meghan Markle e Michelle Obama si sia rafforzato ancora di più la scorsa estate, durante una cena a base di tacos di pollo in un ristorante londinese. La duchessa di Sussex avrebbe raccontato a Michelle Obama la sua esperienza come editor di Vogue ed entrambe avrebbero discusso sui loro rispettivi ruoli di mogli, madri e personaggi pubblici.

Pare che da quel momento la ex first lady sia diventata una vera e propria guida per la duchessa di Sussex. Una fonte di ispirazione, una consigliera a cui rivolgersi nei momenti decisivi. Michelle sarebbe divenuta una presenza imprescindibile nella vita di Meghan Markle, un appiglio amichevole. Tutto questo ha scatenato delle domande sia nelle redazioni dei tabloid che tra i fans della royal family. La duchessa di Sussex potrebbe aver chiesto consiglio a Michelle per quel che riguarda le ultime decisioni sulla sua vita? È possibile che la moglie dell’ex presidente degli Stati Uniti fosse al corrente delle idee di Harry e Meghan sul loro futuro?

Secondo il Corriere.it Michelle Obama e Meghan Markle si scambierebbero messaggi molto frequenti. Inoltre dopo il tour in Africa del principe Harry e di sua moglie, nel settembre 2019, la ex first lady ha pubblicato sul suo profilo Instagram una foto della duchessa insieme a un gruppo di donne. Lo scatto rientrava in un progetto di sensibilizzazione sul tema dell’istruzione femminile. Il Daily Mail ha riportato anche le dichiarazioni di alcune fonti che sostengono vi siano stati delle conversazioni tra i Sussex e gli Obama. Secondo queste indiscrezioni questi ultimi avrebbero consigliato i duchi sul modo più adeguato per costruirsi una nuova immagine e raggiungere il successo da soli, oltre la royal family.

Nulla di tutto questo è stato provato finora. Occorre anche non travisare il senso dell’amicizia e della stima che esisterebbe tra Michelle e Meghan. Un possibile rapporto confidenziale non implica automaticamente che una delle due parti orienti l’altra nelle sue decisioni. È improbabile e da dimostrare, dunque, che la signora Obama possa essere in qualche modo coinvolta nelle scelte di vita dei Sussex. La decisione di fare un passo indietro rispetto ai doveri regali è troppo personale e delicata per essere anche minimamente delegata ad altri. Del resto il principe Harry e Meghan Markle sanno ciò che vogliono e non hanno bisogno di eminenze grigie. Ciò non esclude che la duchessa possa forse essersi confidata con Michelle, ma nulla di più. L’Express riporta il parere di una fonte che ha dichiarato al People: “L’ex presidente e la ex first lady non stanno consigliando la coppia e non sono in contatto con loro”. L’insider boccia le voci su dei presunti consigli di Michelle Obama a Meghan Markle come “totalmente false”.