Coronavirus, Fedez attacca Radio Maria. "Vergogna, chiede bonifici anziché aiutare i bisognosi"

Il rapper Fedez ha sferrato il suo durissimo attacco social contro Radio Maria, accusandola di richiedere donazioni ai fedeli e di essere insensibile ai bisogni veri dei cittadini italiani durante la pandemia

Fedez sferra il suo duro attacco contro Radio Maria. Il noto rapper ha utilizzato il canale dei social network per solidarizzare con i fan nell'emergenza sanitaria in corso e per lanciare la sua battaglia, condivisa da tanti suoi colleghi, contro chi abusa della vulnerabilità degli italiani in questo momento di panico generalizzato per carpire loro denaro.

Il marito di Chiara Ferragni da giorni ha lanciato una campagna di raccolta fondi per sostenere il sistema sanitario che sta lottando contro l'emergenza coronavirus che sta attanagliando l'Italia e gli italiani. I Ferragnez, in poco tempo, hanno superato la cifra di 4 milioni di euro. Ma questo non è tutto perché Fedez ha denunciato l'emittente radiofonica, Radio Maria. Il rapper sostiene che - più in generale - il mondo vicino alla Chiesa non abbia supportato adeguatamente il nostro Paese in questa contingenza emergenziale.

Fedez contro Radio Maria

Il momento di crisi sanitaria ed economica ha gettato nel panico le vite di milioni di italiani. Nonostante ciò, non è venuto meno il senso di solidarietà dei cittadini del Belpaese che, soprattutto sui social network, hanno manifestato la loro grande generosità. Il buon esempio sul web è partito da Fedez e Chiara Ferragni che sono stati i capofila dell'iniziativa filantropica a sostegno delle vittime della pandemia da Covid-19. Spinto da questo senso di altruismo, Fedez ha deciso di mettere sotto accusa l'emittente cattolica Radio Maria.

Il "peccato" della radio di ispirazione cristiana, a detta di Fedez, è stato l'aver pubblicato un post su Facebook in cui si esortano i fedeli a donare offerte anche in questi giorni di sofferenza per tutta la gente. Insomma, il paradosso, dal punto di vista del rapper, è bello e servito: mentre Fedez e la Ferragni hanno indetto una raccolta fondi straordinaria a sostegno della lotta contro il coronavirus, Radio Maria ha aperto un canale speciale per "svuotare" le tasche degli utenti.

"Stiamo attraversando un periodo di difficoltà che riguarda anche i modi per aiutare Radio Maria. Sappiamo tutti quanto questa radio, dono di Maria, abbia bisogno del vostro sostegno per andare avanti. A causa del coronavirus molti ascoltatori non possono andare in posta per il bollettino a favore di Radio Maria. Si potrebbe superare questa difficoltà con un 'Sepa straordinario' mantenendo la donazione abituale e limitatamente a questo periodo", è la richiesta social di Radio Maria ai fedeli.

Dopo poche ore dalla sua pubblicazione, il post ha scatenato un vespaio di polemiche. Appreso del caos, la pagina di Radio Maria ha eliminato il messaggio. Ma il popolo web non ha potuto non notare il post di Radio Maria perché immediatamente Fedez lo ha ricondiviso sui suoi social. "Radio Maria vergognosa. Queste sono le priorità di chi dovrebbe mettersi a disposizione dei più bisognosi". Fedez, senza alcun freno, ha manifestato tutta la sua rabbia per l'atteggiamento dell'emittente. E ancora: "Ma la chiesa esattamente quale aiuto concreto sta dando per il paese che gli ha scontato 5 miliardi di euro di Imu, oltre a pregare fortissimo e fare il digiuno?".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

titina

Dom, 15/03/2020 - 13:55

Adesso che la messa è vietata non ci sono i fedeli che fanno le offerte. Chiederanno la cassa integrazione?

Giorgio Colomba

Dom, 15/03/2020 - 13:57

Non trasmettendo per scelta spot pubblicitari, l'emittente mariana non ha alcuna forma di sostentamento tranne le donazioni degli ascoltatori. L'ateo Fedez scherzi coi canti e lasci stare i santi.

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 15/03/2020 - 14:11

Ma non sono tutti volontari a Radio Maria? Oppure L'emittente non avrebbe bisogno di soldi

frabelli1

Dom, 15/03/2020 - 14:15

@Giorgio Colomba Chi se ne importa se non ha entrate pubblicitarie radiolari? Chi se ne importa se farà fatica a mandare in onda i suoi programmi. Ci sono altre necessità OGGI, nel nostro paese, specie in Lombardia. Quindi sono d’accordo con Fedez nel criticare le richieste di questa radio. Se non riesce a raccogliere fondi pubblicitari è colpa sua non di Fedez. Il coronavirus non ha bloccato le entrate pubblicitarie, ma sta mietendo vittime, quindi ogni sostegno deve andare in quella direzione. Questa è carità, non “radiomaria"

cgf

Dom, 15/03/2020 - 14:16

Radio Maria ha sempre chiesto bonifici e donazioni, non vive di pubblicità e l'azione apostolica è in tutto il mondo. Non ha MAI venduto esclusive a nessuno, tantomeno è milionaria. Ora perché si sono fatti belli per aver donato 100mila euro in un fondo che alla fine è divenuto 4 milioni si credono di essere i sammaritani del mondo. Per Radio Maria mandare in zone rurali del mondo 100mila euro ed anche 4 milioni lo FA IN SILENZIO senza aspettarsi grazie.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 15/03/2020 - 14:23

Non mi è particolarmente simpatico Fedez, né la Ferragni,ma devo onestamente ammettere che il loro gesto volto alla raccolta fondi in favore di chi lotta giornalmente contro il virus, nonché la dura presa di posizione contro Radio Maria,non possono che trovarmi PIENAMENTE D'ACCORDO,visto che l'unica cosa che fa la chiesa da duemila anni è estorcere denaro ai fedeli,accumulando ricchezze immani che sono ben lungi dall'essere messe a disposizione dei bisognosi. Inqualificabile comportamento indegno dei discepoli,anche radiofonici,della parola di Cristo. Che si rivolgano al loro capo,che parla tanto,ma i cui forzieri sono chiusi a tripla mandata. VERGOGNA.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 15/03/2020 - 14:27

#GiorgioColomba IO non sono ateo ma Radio Maria non è Cristiana e non mi rappresenta !

caren

Dom, 15/03/2020 - 14:50

Bravo Fedez. Applausi.

Giorgio Colomba

Dom, 15/03/2020 - 15:11

#frabelli1 #eaglerider - Le diverse opinioni, purché civilmente esposte, sono sempre rispettabili.

Giorgio5819

Dom, 15/03/2020 - 16:02

Loro non conoscono la vergogna...

cgf

Dom, 15/03/2020 - 16:25

turisti a 5 stelle che poco si avvicinano a realtà che dipendono più dall'operosità silenziosa di tanti che le urla di pochi.

unico1930

Dom, 15/03/2020 - 16:26

Vedrai con il prossimo 8x1000 quanti bonifici arriveranno.......

Fjr

Dom, 15/03/2020 - 16:52

Piuttosto che darli a radiomaria li do’ a radio radicale

Fjr

Dom, 15/03/2020 - 16:53

Unico,il prossimo 8x1000 solo alla ricerca questa è l’unica scelta giusta a parer mio ovviamente

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 15/03/2020 - 17:13

Mi avete messo una pulce nell'orecchio, vuoi vedere che non fermano le industrie, perchè sennò tutte le tv e radio perdono gli introiti sulla pubblicità!

Carlo.MS

Lun, 16/03/2020 - 10:09

Un ragazzetto ignorante che vive pubblicando post non merita attenzioni. Cmq per gli altri: radiomaria non ha pubblicità e vive di elemosina piccolissimi importi che i devoti offrono....dentro sono tutti volontari ma i soldi servono per le tasse sui ripetitori e per la manutenzione e l ampliamento....anzi due euro a loro cosi possono portare avanti il messaggio del Vangelo...vale più una preghiera che tutto il resto...poi cosa c entra con emergenza di ora..ipocriti...se date 1 euro non cambia nulla vergognatevi..ci sarà un giudizio