The Crown 5, tutti i retroscena che preoccupano la regina Elisabetta

La quinta stagione delle serie di successo The Crown potrebbe non uscire fino al 2022. Ma cosa vedremo sul piccolo schermo nelle stagioni a venire?

I fan della serie The Crown dovranno aspettare prima di poter rivedere i loro beniamini sul piccolo schermo. La quinta stagione infatti non verrà trasmessa da Netflix prima del 2022. Nel frattempo, come riporta il Toronto Sun, la Royal Family britannica sta già tremando di paura per ciò che Peter Morgan riporterà sullo schermo e per come verrà dipinta la famiglia reale. Ma quali sono gli eventi che più spaventano Elisabetta e gli altri membri della famiglia, già duramente colpita dallo scandalo in cui è implicato il principe Andrea e dalla dipartita di Harry e della consorte americana Meghan?

Già nella quarta stagione la serie era stata ampiamente criticata per aver ritratto alcuni membri della famiglia Windsor in modo "ingiusto e duro". Stiamo parlando del principe Filippo e del principe Carlo, il quale sullo schermo appare crudele con la moglie Diana, mentre il principe consorte viene raffigurato come anaffettivo. Non solo: non essendo stato querelato per il quadro poco edificante di alcuni membri della royal family, Morgan ha completamente glissato sui servigi che Filippo ha reso alla Marina britannica, distinguendosi per aver partecipato allo sbarco in Sicilia, per la liberazione dell’Italia. Anche allora, rappresentanti di Buckingham Palace hanno dichiarato che Sua Maestà non ha gradito la rivisitazione da parte degli autori di The Crown.

Che cosa dunque riserveranno le prossime stagioni ai fan, e soprattutto, come prenderà i temi più "caldi" la royal family, visto che ci avviciniamo ad uno dei periodi più delicati e tragici per i Windsor, quello della morte di Diana? Nella stagione precedente, The Crown mette in luce il tormentato rapporto tra Carlo e Lady Diana, segnato fin dai primi anni di matrimonio dallo spettro di Camilla Parker Bowles. Ma esperti reali e intimi conoscenti della coppia affermano che la natura dalla loro relazione era ben più complessa di come venne dipinta dai tabloid dell’epoca e che il quadro di un matrimonio infelice, come abbiamo visto in The Crown, non è del tutto veritiero. Alla luce di queste imprecisoni, come verrà delineata la tragica scomparsa di Diana Spencer nella serie? Questa è un’altra delle domande che gli esperti indicano come una delle maggiori paure della famiglia reale. Ciò che maggiormente preoccupa Elisabetta è l’eventuale richiamo alle teorie della cospirazione sul fatale incidente che uccise Diana e Dodi Al-Fayed. Dopo la morte della coppia, il primo a investigare sulle cause dell’incidente sul Pont de l’Alma a Parigi, fu il padre di Dodi, Mohammed Al-Fayed, il quale si batté strenuamente per dimostrare che il figlio e la principessa non morirono casualmente.

In un anno che ha segnato profondamente il buon nome della più importante famiglia reale del mondo, tra le preoccupazioni più grandi non può non esserci lo scandalo del principe Andrea. Accusato di aver avuto rapporti intimi con una minorenne e di aver frequentato i festini a luci rosse del pedofilo Jeffrey Epstein, i riflettori sul duca di York potrebbero far nuovamente sussultare la regina. Ritiratosi a vita privata a novembre 2019, il terzogenito della coppia reale è stato contattato dall’Fbi per riferire circa i suoi rapporti con Epstein, ma non si è mai presentato. Ma il 2021 è appena iniziato e Randy Andy, amante del lusso e delle belle donne, potrebbe essere costretto a un interrogatorio, trascinando sempre più a fondo la sua prestigiosa famiglia e dando nuovi spunti non proprio edificanti per le stagioni a venire.

Tuttavia Andrea non è l’unica pecora nera che terrorizza Sua Maestà: cosa verrà reso pubblico in futuro del principe Harry e Meghan Markle? I duchi di Sussex hanno dato scalpore nell’ultimo anno, abbandonando i rispettivi ruoli istituzionali nella Royal Family e volando nella lontana California, per iniziare una vita più da star hollywoodiane che da principi reali. A partire da The Crown 5, Elisabetta farà quindi i conti con vecchie e nuove ferite, che potrebbero perseguitarla anche nella finzione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.