Cutugno, Albano e Ricchi e Poveri a Sanremo. La Oxa: "Li voleva la Russia"

Anna Oxa torna ad attaccare Fabio Fazio: "Non voleva la vecchia guardia al Festival ma poi ha cambiato idea per non rovinare i rapporti commerciali con la tv russa"

Cutugno, Albano e Ricchi e Poveri a Sanremo. La Oxa: "Li voleva la Russia"

Toto Cutugno, Albano e i Ricchi e Poveri andranno a Sanremo anche quest'anno. Non in gara però, solo come "ospiti". Secondo Anna Oxa la loro presenza è stata "imposta" dalla Russia: "Altrimenti non avrebbe acquistato i diritti tv". La cantante pugliese continua a criticare Fabio Fazio, come direttore artistico di Sanremo, e in un’intervista a "Le Iene" spara a zero contro il Festival.

Convinta di essere stata esclusa dalla kermesse per motivi politici, la Oxa afferma che Fazio sarebbe stato costretto a rivedere la sua precedente scelta di non far partecipare i cantanti "big" della vecchia guardia, per non rovinare i rapporti commerciali con Mosca. "La Russia possiede dei diritti e vuole vedere a Sanremo gli artisti conosciuti anche lì - rivela la Oxa -. Così si spiegherebbe perché li avrebbero dapprima eliminati dalla gara e poi richiamati come ospiti".

Poi la cantante, rispondendo ad una domanda della Iena Nadia Toffa, riprende le polemiche sulla possibilità che Fazio abbia voluto dare vita a un Festival schierato politicamente: "Se questi artisti sono di sinistra fanno bene a stare lì o, se non lo sono, non so perché Fazio abbia accettato di mettere questo tipo di artisti che hanno quest’età". Insomma, il Festival non è ancora iniziato ma le polemiche non mancano.

Commenti