In difficoltà la società di Fazio, quest'anno brusco calo dei ricavi

La crisi ha colpito anche la società "L'Officina" di cui il conduttore detiene il 50%. Quest'anno niente dividendi

Tempi duri per Fabio Fazio, che quest'anno ha assistito ad una drastica diminuzione delle proprie entrate. Il motivo? Le cose non stanno andando proprio bene per "L’Officina S.r.l.", holding fondata con un capitale di 100mila euro nell'ormai lontano 2017 dallo stesso conduttore televisivo, che aveva chiuso i rapporti con con la storica Endemol (produttrice di "Che tempo che fa" fin dagli albori), e da Magnolia, principale società di produzione televisiva italiana appartenente al gruppo Banijay. Un desiderio, quello di diventare produttore di se stesso, che l'autore originario di Savona non aveva mai nascosto.

Negli anni a seguire "L'Officina" ha portato a Fazio (socio per il 50%) un ingente quantitativo di guadagni, fatto che aveva scatenato più di qualche malcontento nei confronti dell'autore savonese. Il "Sole 24 ore" aveva parlato di ricavi arrivati alla società dalla Rai per le puntate televisive pari ad 11,05 milioni di euro nel 2018. Quei tempi, tuttavia, adesso sembrano essere ormai lontani.

"L'Officina", equamente detenuta da Fazio e dalla società di produzione e distribuzione franco-italiana Banijay Group Sas, ha subìto un importante calo dei ricavi e degli utili in questo ultimo terribile anno. Secondo quanto riferito da "Il Tempo", che si è occupato del caso, proprio a causa del brusco tracollo sarebbe stato deciso di bloccare i dividendi per gli azionisti. Niente soldi, quindi, per Fabio Fazio, che ora si trova ad affrontare una crisi forse inattesa. A partire dal 2017 "L'Officina S.r.l." si occupa di produrre le trasmissioni tanto care al conduttore savonese, ossia "Che tempo che fa" e "Che fuori tempo che fa", entrambe in onda sui canali della Rai. Lo scorso anno, cioè nel 2019, la holding aveva intascato dal colosso del servizio pubblico italiano ben 10 milioni di euro. Una cifra comunque inferiore rispetto agli 11,05 milioni di euro del 2018.

Il calo registrato in questo ultimo anno ha costretto il presidente de "L'Officina" Marco Bassetti, Ceo di Banijay Group, a non procedere con la remunerazione degli azionisti. Si è trattato di una proposta che il presidente ha riferito agli interessati nel corso di un'assemblea avvenuta alcune settimane fa. L'intero utile di 459mila euro (572mila euro nel 2018), spiega "Il Tempo", sarà dunque destinato a riserva. Si sono invece ridotti, rispetto agli anni scorsi, i debiti della società, che da 6 milioni è passata a 3,9 milioni. Diminuiti anche i crediti nei confronti della Rai: da 5,2 milioni la società "L'Officina" è scesa a 590mila euro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Trinky

Trinky

Gio, 19/11/2020 - 11:44

Spiace.... Non sarà mica che adesso dovrà recarsi alle mense dei poveri per poter mangiare?

DRAGONI

Gio, 19/11/2020 - 11:47

LA RAI LO FINANZIA COMUNQUE, SEMPRE ED ABBONDANTEMENTE MA IL MERCATO NON PERDONA.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 19/11/2020 - 11:47

Ottima notizia!

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Gio, 19/11/2020 - 11:59

Ma POVERINO... miserello comunista! Propongo una class action per mandargli uno scatolone di viveri all'officina srl, così almeno non muore di fame...

fbracconieri

Gio, 19/11/2020 - 12:02

premesso che fazio è talmente insopportabile che non lo possono quasi vedere nemmeno quelli di sinistra, ma fare un articolo gioendo dei buchi nell'acqua altrui è quantomeno ridicolo. è lo stesso gioco di repubblica che gioisce quando Mediaset perde terreno, bisogna essere un po' più obiettivi

Angel59

Gio, 19/11/2020 - 12:03

Non ci credo il pallone gonfiato fazioso ha sempre mandato in onda il suo programma e la rai, cioè noi col balzello che siamo costretti a pagare, avrà sborsato milioni di euro alla nostra faccia. che questo poco simpatico personaggio nel 2020 non abbia guadagnato nulla, per cortesia, andatelo a raccontare altrove.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 19/11/2020 - 12:07

bene, ora tutti a casa :-)

timoty martin

Gio, 19/11/2020 - 12:10

Benissimo, lo abbiamo già ingrassato abbastanza!

Ritratto di fergo01

fergo01

Gio, 19/11/2020 - 12:13

fossi in fazio chiederei il reddito di cittadinanza, il ristoro per mancati guadagni e magari mi metterei pure in cassa integrazione

Mborsa

Gio, 19/11/2020 - 12:17

E' vergognoso fare un articolo simile per la società di Fazio, quando simili difficoltà sono incontrate da tutte le società. Quelle fortunate non distribuiscono il dividendo, quelle sfortunate chiudono!

Indifferente

Gio, 19/11/2020 - 12:39

Ma no. E' solo la scusa per avere ristori a fondo perduto "causa Covid". Comunque stia tranquillo. Anche se avesse i soliti ricavi milionari, i suoi amichetti al governo hanno detto che quest'anno il cenone se lo scorderebbe! Viaggi niente. Montagna niente. Seconde case niente. Eh, gli tocca restare in studio con la Litizzetto..

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 19/11/2020 - 12:40

chiederà il reddito di cittadinanza?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 19/11/2020 - 12:54

Ma chissenefrega della sua officina. Certamente non vivrà di stenti,il komunista fazioso col Rolex. Non capisco il perché di questo articolo,fatelo quando sparirà dai nostri sguardi e dalle nostre tv.

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 19/11/2020 - 14:28

Tanto di denaro pubblico ne ha drenato a sufficienza. Possono campare da ricchi per generazioni.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 19/11/2020 - 14:49

Notiziona... Pulitzer!!!

Gio56

Gio, 19/11/2020 - 15:23

Dreamer_66,carissimo questa è una notizia alla sua portata,ne faccia tesoro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 19/11/2020 - 15:28

@DRAGONI - ottima definizione, è la relatà.

Fjr

Gio, 19/11/2020 - 17:05

Ok quindi?Serve una colletta?