Diffuso illegalmente il nuovo singolo di Laura Pausini. Lo sfogo sui social

Un tweet di Laura Pausini fa credere che il suo singolo, in uscita venerdì, è stato rubato e distribuito illegalmente

È prevista venerdì l’uscita di “In questa nostra nuova casa”, l'ultima fatica discografica di Laura Pausini. Si tratta del nuovo singolo che anticipa l’uscita dell’album e che viene eseguito insieme a Biagio Antonacci. Secondo quanto ha ricostruito Gossip & Tv attraverso uno scambio di commenti su Twitter, la nuova canzone sarebbe stata diffusa illegalmente. Ovviamente Laura Pausini non è rimasta contenta di quello che è successo.

La canzone ha iniziato a circolare nella giornata di ieri in alcuni gruppi Facebook e di WhatsApp e, secondo le indiscrezioni, proprio una fan di Laura Pausini avrebbe avvertito la cantante del fatto. “Ecco come rovinare la storia delle canzoni pop” scrive l’artista sul suo profilo Twitter “In classifica non andranno mai se continuano a passarle. Questa storia si ripete sempre: sta per uscire un singolo? Tutti ho hanno prima dell’uscita ufficiale.” Ma non è finita qui. Perché l’utente che avrebbe avvertito Laura Pausini del furto, racconta che in molti si stanno vantando di aver ascoltato la canzone prima di tutti. Tanto è vero che l’artista risponde: "Mandami nome e cognome e sarete in prima fila ai miei concerti. Gratis.

Si attendono accertamenti sulla questione ma, in merito alla pirateria online, Laura Pausini non è né la prima né l’ultima.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.