La Folliero smentisce le bufale: "Non sostituirò la Panicucci"

L'ex annunciatrice e conduttrice di Rete 4 contro le fake news che la vedrebbero al posto di Federica Panicucci

In questi giorni e in queste ore alcuni siti hanno riportato lo “scoop” di un’opinionista del programma pomeridiano di Barbara d’Urso, Roger Garth, che sui suoi social ha scritto una frase che ha scatenato una vera e propria bomba mediatica: "Voci nei corridoi #Mediaset parlano di una possibile #EmanuelaFolliero come nuova conduttrice del programma #Mattino5 in sostituzione di #FedericaPanicucci".

La notizia ha sorpreso l’affezionato pubblico del programma e anche le due presentatrici. La reazione di Federica Panicucci, che da diversi anni conduce con successo il contenitore mattutino sulla rete ammiraglia Mediaset, non si è fatta attendere, e tramite il suo profilo Instagram ha pubblicato, nelle stories, la smentita di tali voci e ha ribadito: "Stop Fake News. Mi riserverò di querelare il soggetto in questione per diffamazione". E poi ancora: "The internet is broken. Un tempo pensavo che, se avessimo dato a tutti la possibilità di esprimersi liberamente e scambiarsi idee e informazioni, il mondo sarebbe diventato automaticamente un posto migliore. Mi sbagliavo".

Ma a smentire ulteriormente questa notizia a ilgiornale.it è anche Emanuela Folliero. Raggiunta al telefono, ha affermato di avere letto di questa vicenda su internet e che da Mediaset non le sono mai arrivate proposte in merito ad un ipotetico cambio di guardia alla conduzione di Mattino Cinque. "La Panicucci è una brava conduttrice e svolge un ottimo lavoro", afferma la ex annunciatrice e conduttrice di Rete 4.

E a scanso di equivoci domani Folliero pubblicherà questo post sui suoi profili: "Mi sono distratta un attimo. Ed eccomi qui...Dove, mio malgrado, si parla di me come una fetta di salame in un panino! Da una parte, c’è un signore molto biondo che lancia il sasso nel mare del gossip, per poi togliere la mano; e dall’altra parte una consolidata e brava conduttrice che manifesta con vigore il suo disappunto. Ehi signori! State parlando di me e quando sento pronunciare il mio nome e cognome mi metto sull’attenti come quando a scuola facevamo l’appello. Non è nelle mie corde essere oggetto di un contendere di cui io, peraltro, sono ignara, quindi inviterei tutti ad andare oltre. In questo mondo c’è tanto bisogno di cose belle, di valori autentici e di meno superficialità. Le chiacchiere e soprattutto le fake news dovrebbero lasciare il posto alle parole pensate, al buon senso e al rispetto. Ci guadagneremo tutti. E comunque mi avete distratto dai regali di Natale e questo non si fa!".

Ma, tornando alla fake, sarà frutto della fantasia di qualcuno che ultimamente vede spesso la Folliero in veste di opinionista ospite nei programmi di attualità dove si destreggia con disinvoltura e nei quali dimostra particolare dimestichezza nell’affrontare anche argomenti spinosi?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.