Cosa significa la frase in arabo nel testo di Mahmood

Alcune parole in arabo scritte dentro la canzone di Mahmood ha attirato l'attenzione di molti. Vediamo cosa significano

“Waladi waladi habibi ta’aleena”, in molti si sono chiesti cosa significa questa frase in arabo inserita nel testo della canzone “soldi” portata alla vittoria (non con poche polemiche) da Alessandro Mahmood al 69° Festival della canzone italiana.

L’espressione significa letteralmente “Figlio mio, figlio mio, amore vieni qua”, ed è stata inserita nel testo perché era un’espressione che Mahmood sentiva spesso pronunciare dal padre quando era bambino.

Un omaggio alla sua infanzia e alle sue radici di suo padre arabo, la mamma è invece sarda. Il brano è molto autobiografico, e racconta come i soldi (o la mancanza di questi) possono cambiare alcune dinamiche all’interno della famiglia.

Un brano scritto con Dario Faini, che parla di un’infanzia in periferia e di un padre assente proprio come è successo nella vita di questo ragazzo dall’infanzia complicata e che attualmente non parla più con il padre: “Che fine ha fatto mio padre? Non lo so non ho rapporti con lui”.

La canzone “Soldi” così come la vittoria Mahmood li ha invece dedicati alla mamma con cui ha un buonissimo rapporto e lo ha seguito anche a Sanremo.