Freccero e la scelta “Azzeccata” di De Martino

La scelta del Direttore di Rai Due Carlo Freccero di mettere Stefano De Martino alla conduzione di "Made in Sud" sembra molto azzeccata, almeno a giudicare dall'amore e dal calore del pubblico

Freccero e la scelta “Azzeccata” di De Martino

Nonostante le critiche, il Direttore di Rai 2 Carlo Freccero, di illuminazioni ne ha davvero molte. Intanto, c’è da dire, sta facendo più lui in pochi mesi di mandato, che orde e orde di Direttori che sono stati per anni sulle Poltrone Rai.

E se le critiche non mancano mai, sia se fai bene che se fai male, una lancia va a spezzata a suo favore per la scelta di Stefano De Martino come conduttore di “Made in Sud”. Oggi ospite da Mara Venier a Domenica In, c’è stato solo un assaggio dell’enorme seguito di pubblico che questo napoletano verace e affascinante ha.

Intano si è dimostrato molto spigliato, segno di una grandissima maturazione professionale dai tempi in cui era solo uno dei ballerini di Maria De Filippi, inoltre ha saputo rispondere e intrattenere il pubblica in maniera molto efficace tanto da riuscire a sorprendere una professionista come Mara Venier.

“Ho preso molto seriamente questo compito - da detto - e sto imparando tantissime cose, prima tra tutte che per far ridere devi essere molto serio. Tutti i comici che incontro e che lavorano a Made in sud, mi hanno insegnato quanto sia complicato fare il loro lavoro, a dispetto dell’atmosfera leggera che poi viene fuori”.

Il programma che andrà in onda su Rai 2 dal 4 di marzo, verrà registrato negli studi di Napoli, e Stefano è davvero molto emozionato. “Sono felice che si veda l’emozione. Quando traspare è davvero molto bella”.

“Anche tutti i tuoi tifano per te!” gli chiede Mara, “Mia nonna - le risponde Stefano - è felicissima e mi ha detto: ‘Finalmente, dopo 40 anni di canone Rai! Sapevo che erano soldi ben investiti’”.

Scherzi a parte, si vede proprio che questo ragazzo ha la stoffa e la “cazimme” per dirlo alla napoletana per andare avanti, e fino ad ora non si è mai fermato davanti a niente. E il pubblico questo lo sente e, non per niente al suo arrivo e durante una pausa pubblicitaria, è stato letteralmente circondato da una folla che gli ha dimostrato il suo affetto, e che di sicuro lo farà anchecon la trasmissione.

Commenti