Il dietro le quinte di Grease: tra droga, profilattici e morti misteriose

Grease è ormai considerato universalmente un vero e proprio film cult. Ma dietro la patina colorata del musical si nasconde un dietro le quinte fatto di abusi di droga e simboli fallici

Grease, il film del 1978 con John Travolta e Olivia Newton-John - in onda su Italia 1 alle 21.20 -, è diventato negli anni un vero e proprio cult, non solo per coloro che sono contemporanei alla pellicola, ma anche per tutte le generazioni successive, che hanno fatto di questa storia d'amore una sorta di baluardo e simbolo di un certo tipo di adolescenza.

Tuttavia, dietro la facciata patinata del musical più famoso in Italia, si nascondono storie non sempre così idilliache. Nel dietro le quinte di Grease, infatti, c'è molto altro. Tra le altre cose, ad esempio, esiste online una teoria condivisa da Screenrant, secondo cui il personaggio di Sandy sia in realtà morta all'inizio del film, affogata, e tutto Grease non è altro che un'allucinazione di Danny che sogna un mondo in cui è riuscito a salvare la sua amata dall'annegamento.

Grease, la trama

Sandy (Olivia Newton-John) e Danny (John Travolta) vivono una splendida storia d'amore estiva, in riva all'oceano. Tuttavia, con l'imminente inizio della scuola i due sono costretti a dirsi addio, dal momento che Sandy deve tornare in Australia con la sua famiglia. Ma il primo giorno di scuola Danny scopre che Sandy è rimasta: e nonostante il ragazzo sia felice di averla intorno, deve mantenere la reputazione che si è costruito a scuola, da leader dei cosiddetti T-Birds. E Sandy, con i suoi abiti da brava ragazza e le maniere che potrebbero far invidia a un lord inglese, è quanto di più lontano si possa immaginare dall'aria da bello e dannato di Danny.

Per il ragazzo, allora, comincia una lotta interiore tra la sua immagine pubblica e il desiderio di diventare l'uomo che Sandy merita. La ragazza, intanto, fa amicizia con le Pink Ladies, le ragazze più popolari della scuola, come Rizzo (Stockard Channing) e Frenchie (Didi Conn).

La droga dietro i brillantini

Grease è un film che si concentra molto sull'amicizia e sul senso di lealtà che lega i T-Birds, questi ragazzi dall'aria dannata che, tuttavia, non sono altro che adolescenti alla ricerca del proprio posto nel mondo. Simbolo di questa amicizia sono soprattutto Danny e il suo migliore amico Kenickie (Jeff Conaway).

Ed è proprio quest'ultimo, Jeff Conaway, che ha avuto più problemi con Grease. Come racconta il sito dell'Internet Movie Data Base, l'attore era così innamorato di Olivia Newton-John da non riuscire a pronunciare una sola parola in sua presenza. Ma il vero problema accadde quando, registrando la scena musicale di Greased Lighting Jeff Conaway, venne accidentalmente lanciato e fatto cadere. Riportò dei danni alla schiena per i quali dovette far ricorso a degli antidolorifici per poter continuare a girare.

Purtroppo la medicazione divenne presto una vera e propria dipendenza. Dal giorno della caduta sul set di Grease fino alla sua morte nel 2011, Jeff Conaway non riuscì mai a uscire dal gorgo della dipendenza da droga.

Un preservativo in scena

Sempre a Greased Lighting è legato un altro aneddoto. Durante la scena, infatti, si vede Danny arrotolare del cellophane intorno alla macchina, dopo averlo lussuriosamente passato sul cavallo dei suoi pantaloni.

Sempre come riportato dall'Internet Movie Data Base, la scena serviva come una specie di simbolo dei "profilattici" che i ragazzi usavano negli anni '50, che consistevano semplicemente nel arrotolare strati di cellophane sopra la propria pelle, pensando che avrebbe funzionato comunque come preservativo. Cosa che non era vera, ovviamente.

Una gravidanza extrauterina in Grease

Come ricorda il sito Broadway.com Annette Charles, che nel film interpreta la rivale Cha Cha, si presentò nella scena della corsa automobilistica dopo aver passato il suo tempo in ospedale per fare dei controlli a causa di dolori forti e insistenti. Subito dopo la scena della corsa a Thunderoad, l'attrice venne portata di corsa in ospedale e sottoposto a un intervento d'urgenza a causa di una gravidanza extrauterina.

Segui già la pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

GPTalamo

Ven, 30/10/2020 - 17:20

Ah, cari giornalisti, volete convincere le persone che Jeff Conaway e' diventato drogato perche' ha iniziato degli antidolorifici dopo una caduta con mal di schiena sul set di Grease? Ma per favore, non insultate l'intelligenza dei lettori.