Imbarazzo a L'Eredità, il campione non sa la risposta e urla in studio

Non sapendo la risposta, il campione si è messo a urlare nello studio di amare sua figlia

Imbarazzo a L'Eredità, il campione non sa la risposta e urla in studio

A L'Eredità c'è un nuovo campione: Salvatore. Arrivato al gioco finale de La Ghigliottina con non poche difficoltà, Salvatore ha tenuto incollati i telespettatori per una sua uscita un po' particolare. Durante il gioco, infatti, Salvatore doveva rispondere alla domanda fatta dal conduttore Flavio Insinna. La risposta era piuttosto facile, sanno un po' tutti che lo stadio di Milano si chiama San Siro. Ma evidentemente a Salvatore in quel momento sfuggiva. E così non ha saputo rispondere.

Imabarazzo a parte del conduttore, Salvatore ha creato il gelo in studio in altro modo. Non sapendo rispondere, infatti, invece di stare zitto o provare a trovare la risposta, ha urlato in mezzo allo studio: "Salvia ti amo". Basito Insinna ha chiesto spiegazioni: "Come?". E Salvatore a questo punto ha spiegato che "dato che non la sapevo ho scelto di dire qualcosa di vero". Il campione ha quindi dichiarato in diretta nazione di amare sua figlia che si chiama Salvia.

Peccato, però, che forse non era il momento più adatto. E sui social sono partiti gli sfottò. C'era da immaginarselo. Mentre in studio è rimasto (forse ancora adesso) il gelo.

Commenti