Isola dei Famosi, Mancini rivela: "Henger e Monte avevano un patto"

E sul rapporto con Rosa Perrotta spiega: "Non capisco proprio perché mi odiasse"

"Eva era molto arrabbiata, perché con Francesco (Monte, ndr) aveva in comune la stessa agenzia e tra loro esisteva un accordo tacito per il quale non si sarebbero nominati. Mi chiederei più per quale motivo Francesco abbia scelto di nominare proprio lei, nonostante questo accordo pregresso. Lei ci è rimasta malissimo e credo sia stata quella la molla che ha scatenato la sua rabbia. L'errore è stato proprio questo, mettersi d'accordo prima del gioco, ed è qualcosa che hanno pagato entrambi". Alessia Mancini, intervistata da Fanpage, getta un'ombra sul comportamento dei naufraghi dell'Isola dei Famosi.

L'ex letterina è tornata in Italia affrontando il viaggio con Rosa Perrotta. Tra le due non correva buon sangue. E la Mancini ha spiegato: "Credo di essere stata molto temuta sull'Isola e anche molto invidiata. Sono molto fortunata sotto il profilo familiare e la famiglia bellissima che ho, oltre al meraviglioso rapporto con mio marito, sono stati oggetto di invidia da parte degli altri. È brutto doverlo dire, ma credo sia andata proprio così. A differenza di qualcuno, non ho mai odiato o invidiato gli altri".

E sulla Perrotta ha detto: "Proprio poco fa ho scoperto che, durante un fuori onda, Rosa Perrotta diceva: "La odio, odio soltanto lei". Non capisco perché. Io non l'ho mai odiata né temuta, e mai mi sarei messa a paragone con lei. Mi piacerebbe capire da dove arriva tanto odio. A questo punto devo pensare che sia proprio l'invidia a giocare brutti scherzi".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.