Katy Perry e Orlando Bloom, baci appassionati al Coachella

Katy Perry e Orlando Bloom si sono lasciati andare alle tenerezze di coppia al Coachella: ecco che cosa è accaduto alla coppia

È stato un fine settimana romantico per Katy Perry e Orlando Bloom.

La coppia, in odore di nozze, si è infatti recata al Coachella, lasciandosi andare a tenere effusioni in pubblico. Stanno facendo il giro dei social gli scatti che ritraggono i due mentre si scambiano dei baci appassionati, complice anche il look di Bloom, che ha indossato abiti di colore giallo che non sono passati certo inosservati.

Perry e Bloom pare si sposeranno quest’anno e lo scorso week end si sono concessi un po’ di riposo dall’organizzazione del matrimonio, recandosi al festival musicale. Dopo aver guardato le esibizioni sul palco, tra cui quella di Childish Gambino, come riporta il Mirror, la cantante e l’attore hanno fatto una passeggiata nell’area della kermesse tenendosi mano per mano.

Di recente sono stati diffusi i presunti dettagli sul futuro matrimonio. A quanto pare, Perry e Bloom hanno scelto l’opzione di una cerimonia intima, lontana dai fasti che a volte i vip adottano per festeggiare. Nel caso della coppia invece, tutto resta sotto il più stretto riserbo, anche se una fonte a loro vicina ha parlato del fatto che vogliano presto metter su famiglia.

Entrambi sono stati sposati in passato. La cantante ha avuto una relazione con Russell Brand, che ha sposato in India nel 2010. I due hanno divorziato nel 2012, ma Brand ha affermato, in un’intervista dopo la separazione, di provare ancora dei sentimenti verso di lei e di considerarla come la propria anima gemella. Bloom ha invece divorziato nel 2017 da Miranda Kerr, con cui è stato sposato 3 anni e dalla quale ha avuto il figlio Flynn. L’ex coppia è rimasta in ottimi rapporti.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.