Kikò Nalli: "Tina Cipollari? Rifarei tutto anche se l’amore è finito"

Kikò Nalli ripercorre a Vieni da me il matrimonio con Tina Cipollari e fa sapere di non essere pentito di nulla, anche se l'unione è finita

Tornato alla corte di Caterina Balivo dopo un periodo di distacco dovuto ad un litigio dietro le quinte con il volto di Vieni da me, Kikò Nalli si è prestato per una intervista durante la quale ha raccontato l’incontro con Tina Cipollari e il matrimonio con l’opinionista di Uomini e Donne.

Approdato nel programma di Canale 5 dopo essere stato iscritto dal cugino per corteggiare una delle troniste, Kikò ha spiegato di essere stato folgorato immediatamente da Tina che, ai tempi, ricopriva già il ruolo di opinionista. Usciti insieme dalla trasmissione, i due diventarono subito genitori di Mathias, concepito durante un viaggio a Parigi, e, dopo un anno, decisero di convolare a nozze.

Rivedendo le immagini del matrimonio, Nalli ha rivelato un retroscena di quel giorno che, fino ad adesso, aveva preferito non rendere noto. “Nel momento in cui stavo uscendo da casa per andare a sposarmi, il medico mi ha chiamato chiedendomi di portare mia madre in ospedale perché aveva...Non lo voglio dire – ha rivelato lui alla Balivo - .Per tutto il giorno del matrimonio ho mantenuto il segreto, poi il giorno dopo ho portato mia madre in ospedale e oggi è viva e sta bene”.

Ti sei pentito di averla sposato Tina?”, ha chiesto la conduttrice di Vieni da me al suo ospite, che ha sottolineato il profondo rispetto che nutre nei confronti della sua ex moglie, madre dei suoi tre figli. “Non mi sono mai pentito di averla sposata, mi ha regalato le tre cose più belle del mondo: non mi pento, rifarei tutto quello che ho fatto – ha detto Kikò - . È bello che ci sia stato l’amore, che siano nati dei figli stupendi ed è bello anche quando finisce: noi abbiamo creato questo rapporto, il fatto di non dividerci di fronte ai bambini ma accompagnarli in questo percorso che è la vita. Una settimana c’è lei ed una settimana ci sono io, una settimana entro io in casa ed una settimana entra lei”.

Finito il matrimonio, quindi, Kikò Nalli e Tina Cipollari hanno deciso di rendere il meno traumatico possibile per i figli il divorzio dei genitori. “Non hanno scelto loro che i genitori si lasciassero, lo abbiamo scelto noi – ha rivelato l’hairstylist – . È giusto che loro continuino a vivere la situazione quando entrambi eravamo presenti. Loro hanno la loro casa, il loro nido, e noi entriamo ed usciamo con le valigie”.

Commenti
Ritratto di rapax

rapax

Sab, 25/01/2020 - 09:27

Ma vi rendete conto? Tina Cipollari...mediaset per quanti hanni ha tenuto a galla questa tizia? Incredibile

il sorpasso

Sab, 01/02/2020 - 07:43

Che schifo di personaggi che ci sono in questo programma per soli dementi! Basta fateci vedere qualcosa di utile, di persone capaci, di comici o gente con le palle!!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 01/02/2020 - 07:48

rapax 6 sONO CERTO CHE LERRORE " Gli hanni e non gli anni " é colpa della tastiera del tuo pc. Se cosi' non fosse, ci sono dei corsi di grammatica italiana che di certo potranno ben aiutarti.Per quanto riguarda la signora Tina Cipollari, beh, un po di educazione non guasta. Nessuno ti obbliga a vedere il programma. Il suo é un lavoro remunerato, piace al pubblico e non vedo perché mai la cosa possa apparire incredibile. Vai a leggere Topolino .