"Viaggia solo con sangue e alcol". La verità sugli spostamenti della Regina

Anche questa settimana arrivano le chicche dalla famiglia reale. Dai viaggi preparatissimi della Regina all'arrivo di Meghan a Palazzo

Pure questa settimana la nostra rubrica "reale" pullola di gossip e curiosità. Volete sapere chi è la più bella del reame? Come viaggia la Regina? Cosa ha combinato Meghan a corte? Eccovi accontentati...

Chi è la reale più bella?

Gli antichi greci se ne intendevano di bellezza. Il loro obiettivo era la perfezione, al punto da aver creato un canone estetico che si chiama “Golden Ratio”. Secondo questo “schema”, che tiene conto delle proporzioni del viso, la principessa più bella di sempre sarebbe Lady Diana. Il criterio seguito nella classificazione si basa sul “Beauty Phi”, il coefficiente di avvenenza attraverso cui vengono analizzati, per esempio, la distanza degli occhi e la grandezza delle labbra. Lady Diana, secondo lo studio effettuato, ha un Beauty Phi dell’89.1%. Sul podio, dopo la principessa del Galles, troviamo Rania di Giordania e Grace Kelly, rispettivamente al secondo e terzo posto. Tra Kate e Meghan, invece, la più affascinante sarebbe Meghan. Nulla da ridire sulle basi scientifiche dello studio, ma forse la bellezza è qualcosa di più di un numero o di una formula matematica.

Solo alcol e sangue per Elisabetta?

L’emergenza coronavirus ha modificato il nostro modo di viaggiare, anzi, per dirla tutta in questo momento lo ha quasi paralizzato. Lo stesso vale per i reali di tutto il mondo. I royal tour, però, sono dei viaggi un po’ più complicati da organizzare. Forse saprete che il principe Carlo e la regina Elisabetta portano sempre in valigia una sacca del loro sangue per le emergenze, ma ciò che forse ancora ignorate è che il sangue non è l’unico liquido che la royal family si porta dietro. Carlo e Camilla, infatti, viaggiano con bottiglie dei loro drink preferiti, ma lo fanno per una ragione seria: evitare che il loro bicchiere di gin o brandy venga avvelenato. Non è un’ipotesi campata in aria. Se l’avvelenamento è il mortale protagonista di molti thriller di Agatha Christie (e non solo) un motivo ci sarà.

Cosa sta facendo Meghan da donna "libera"?

Meghan Markle è la persona più trollata al mondo. Questo, almeno, è quello che ci ha rivelato lei durante lo scorso 10 ottobre, nel corso del podcast in onore della Giornata per la Salute Mentale. La duchessa di Sussex è conscia della sua vita privilegiata, ma anche molto esposta e ha scelto di non leggere più i commenti negativi, di “non vederli e di allontanarmi da tutto questo per concentrarmi...sul lato più edificante e di speranza”. Pensiero condivisibile, ma Meghan, pur sapendo giocare con le polemiche, comincia a diventare ripetitiva. Aspettiamo con ansia i nuovi progetti umanitari, una “visione” con dei progetti che, almeno per ora, latita.

A chi assomiglia Kate?

Nel nuovo video di Kate Middleton il Daily Mail ha notato una somiglianza strana. La duchessa di Cambridge è apparsa a sorpresa nel filmato di premiazione del Wildlife Photographer of the Year Award 2020, girato nel Museo di Storia Naturale di Londra di cui è patrona dal 2013. Gli esperti, però, hanno notato che tutto in lei, dal completo con le spalline di Alexander McQueen all’atteggiamento da lady di ferro, ricorderebbe la perfida Alexis della serie Dinasty. I più giovani non ricorderanno questo celebre, cattivissimo personaggio degli anni Ottanta e magari in questo caso è meglio così. Il tabloid ha davvero una fervida fantasia. Chissà da dove avrà tirato fuori un paragone simile.

Meghan è davvero così insopportabile?

A Buckingham Palace alcuni membri dello staff odiavano Meghan Markle. Parola di Robert Lacey, che lancia la sua rivelazione nell’atteso libro “Battle of Brothers”. La duchessa non era una donna manipolabile e questo avrebbe indispettito qualche insospettabile. “A corte pensavano che Harry avrebbe sposato una brava ragazza di nome Annabel o Henrietta e poi sarebbe andato a vivere in campagna” spiega Lacey e aggiunge: “Ma non è andata così, nessuno si aspettava una simile bomba. Quando nella royal family è arrivata Meghan, infatti, gran parte dello staff non sapeva come approcciarsi e comportarsi. Così, piano piano, sono nate e cresciute ostilità personali, spesso reciproche”. Il biografo se la prende con tutti, regina Elisabetta compresa, perché non avrebbe risolto la situazione con tempestività. Può darsi, però anche Harry e Meghan, che speravano di prendersi e vantaggi della vita royal e della vita da privati cittadini, non sono esattamente dei candidi agnellini.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di cuoreitaliano

cuoreitaliano

Ven, 16/10/2020 - 12:31

A parte che parlate troppo dei reali britannici e non ci interessa molto di questa famiglia vorrei chiederti cara Francesca Rossi ma scrivere "gossip e curiosità" non potevi scrivere "pettegolezzo e curiosità"? Da dove nasce questa succubanza ai fonemi (inutili) di provenienza angloammericana?

Chuwa

Ven, 16/10/2020 - 14:30

I numeri metteranno anche Lady Diana al primo posto per bellezza, ma secondo me Grace Kelly è in assoluto la più bella

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 16/10/2020 - 16:47

... dopo questa notizia ... possiamo andare a dormire tranquilli ...