Cultura e Spettacoli

Maisie Williams s'è fatta sfuggire una cosa su Game of Thrones

L'attrice ha rivelato un dettaglio che un po' conferma quanto molti temevano

Maisie Williams s'è fatta sfuggire una cosa su Game of Thrones

Se quello che più vi ha lasciato sconvolti dell'ultima stagione di Game of Thrones è la morte apparente di uno dei suoi personaggi principali (se John Snow sia davvero passato a miglior vita è un argomento delicato, su cui si scontrano teorie più o meno fantasiose), non dovete avere prestato molta attenzione a quello che nel frattempo stava succedendo ad Arya Stark, uno dei pochi personaggi positivi rimasti nella serie televisiva nota per il tasso di mortalità da guerra civile.

Arya, che poi nella vita di tutti i giorni è l'attrice Maisie Williams, è andata incontro a un destinato altrettanto gramo, che sembra avere confermato con un post su Instagram. Qualcuno poteva avere ancora dubbi sul fatto che la nostra eroina fosse davvero stata accecata da Jaqen H'ghar, una punizione per essere venuta meno ai suoi doveri e avergli disubbidito. Ma a fugare i dubbi ci ha pensato lei.

Sembra ormai chiaro che, nella prossima stagione, la giovane eroina dovrà fare a meno della vista. Chi ha letto la saga su cui si basa la serie televisiva poteva non avere dubbi a riguardo, ma per tutti gli altri una foto che la mostra con delle borse di ghiaccio sotto gli occhi è la risposta al dubbio. Sì, Arya è diventata cieca, o almeno sembra molto plausibile a giudicare da quella didascalia: "Le conseguenze delle lenti a contatto cieche".

"Il personaggio di Arya diventerà molto vulnerabile - ha detto di recente la Williams a Entertainment Weekly, lamentandosi un po' -. È tanto eccitante quanto spaventoso e sono preoccupata per la prossima stagione. Non voglio indossare quelle lenti a contatto per tutto il tempo".

Commenti