Marco Fantini e Beatrice Valli si sposano, la proposta di matrimonio sotto la Torre Eiffel

Dopo anni di fidanzamento, Marco Fantini ha chiesto a Beatrice Valli di diventare sua moglie: l'annuncio commosso della ex corteggiatrice sui social

La tanto desiderata proposta di matrimonio è arrivata: Beatrice Valli diventerà la moglie di Marco Fantini dopo quasi cinque anni di fidanzamento e la nascita della piccola Bianca.

La coppia, nota al pubblico di Uomini e Donne per la partecipazione al programma, aveva vissuto un periodo di crisi proprio prima della gravidanza di Beatrice: lei e Marco si erano lasciati, ma dopo poco avevano deciso di tornare insieme e costruire una famiglia insieme al figlio della Valli, Alessandro, nato da una precedente relazione. Da quel momento, la ex corteggiatrice, oggi modella e influencer, aveva sognato il giorno del matrimonio con Fantini e, più volte, aveva raccontato ai propri follower che era lui a tentennare e temporeggiare. Alla fine, però, la tanto attesa proposta è arrivata in uno dei luoghi più romantici: a Parigi, sotto la Torre Eiffel.

È qui che Marco Fantini ha chiesto a Beatrice Valli di sposarlo regalandole un prezioso anello che lei ha mostrato orgogliosa sui social. “Non ci credo ancora, sono emozionata, sono felice e allo stesso tempo sono già agitata per il giorno speciale che verrà – ha scritto lei su Instagram - . Hai saputo sorprendermi, come hai sempre fatto d’altronde. Hai saputo organizzare tutto con amore, con i giusti tempi e con eleganza e discrezione. Mi hai amata dal primo giorno che mi hai vista e ora mi prometti davanti a questa magnifica Parigi di SPOSARMI. SÌ, voglio essere tua moglie. Per sempre. Ti amo”.

Marco ha chiesto a Beatrice di convolare a nozze proprio nel giorno del suo compleanno. Una sorta di auto- regalo per il modello che sul suo profilo social ha commentato: “In questo compleanno non potevo scegliere e ricevere regalo più bello. Ricevere quel SI vale più di tutto! Ti amo”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.