Melissa Satta smentisce il flirt con Tommy Chiabra: "Storie finte"

Melissa Satta smentisce il gossip sul presunto flirt con l'imprenditore Tommy Chiabra attraverso una Instagram story e lancia pesanti accuse al magazine che l'ha immortalata con l'amico

Questa volta, Melissa Satta è davvero furiosa: la notizia riguardante il presunto flirt con Tommy Chiabra ha fatto infuriare la ex Velina di Striscia la notizia, che ha smentito categoricamente il gossip.

Nelle ultime ore, infatti, il nome della ex compagna di Kevin Prince Boateng aveva iniziato a circolare in rete in seguito allo scoop lanciato dal settimanale Chi, secondo cui la Satta avrebbe iniziato a frequentare assiduamente l’imprenditore del lusso Tommy Chiabra. I due erano stati avvistati insieme a Firenze e anche sui social avevano seminato indizi che lasciavano pensare che fosse in atto una frequentazione. Leggere il suo nome associato a quello dell’industriale come suo ipotetico nuovo fidanzato, però, ha fatto arrabbiare molto la Satta, che ha smentito via Instagram con un post al vetriolo.

Mi sveglio questa mattina e trovo delle mie foto su Chi, foto per strada nulla di che...con un mio amico di vecchissima data, ex di una mia cara amica. Assurdo! – ha tuonato Melissa, che non ha accettato i rumors sulla sua vita privata - . Ero a Firenze per lavoro come avete visto dalle foto pubblicate da me nei giorni scorsi...siamo usciti a cena con un gruppo di persone, ma ovviamente questi giornali cercano sempre di trovare lo scoop dove non c’è!”. “Non a caso tutte le altre persone che erano con noi non sono state incluse nelle foto facendo sembrare che fossimo soli – ha continuato ad inveire la Satta - . Sono una donna come tutte le altre che ha solo voglia di stare in serenità con amici...e godersi il tempo libero...niente di più...ma trovo terribile che io debba giustificarmi e difendermi da queste finte storie create solo per vendere qualche copia in più [...]”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.