Naomi Campbell su Instagram si mostra per la prima volta senza parrucca

Una foto pubblicata su Instagram pubblicata da Naomi Campbell, mostra la modella per la prima volta senza parrucca

Naomi Campbell su Instagram si mostra per la prima volta senza parrucca

A quasi 50 anni Naomi Campbell resta una fra le modelle più belle e sensuali degli ultimi tre decenni. Icona di moda e di bellezza, la “venere nera”, conserva il fascino di una giovane donna ma traspare la saggezza di chi ha dovuto combattere per conservare il suo appeal e il suo sensuale charme. Come tutte le star dello showbiz, anche Naomi Campbell immortala le sue vacanze di Natale sui social. Per una volta però la modella appare con un look diverso dal solito, mettendosi a nudo di fronte ai followers, mostrando un lato segreto che, da molti, era fino ad ora sconosciuto.

La Campbell da anni soffre di alopecia da trazione, una malattia che è dovuta ai numerosi trattamenti che hanno subito i capelli a causa di continui cambi di colore e acconciature troppo rigide. Costretta ad indossare diverse parrucche, anche se negli States è una moda molto diffusa, la modella non si era mai mostrata senza il suo look da pantera sexy, invece su Instagram, nei giorni scorsi, è apparsa una delle rare foto della Campbell senza le sue iconiche parrucche. Il selfie – qui in fondo alla news – mostra la modella con i capelli raccolti in diverse treccine nere come la pece. Anche se si nota molto chiaramente l’avanzato stato dell’alopecia, la Campbell è comunque splendida. E i fan hanno apprezzato, infatti i like e condivisioni non sono mancati.

La foto è stata scattate in Kenya, qui la modella sta festeggiando il Natale insieme alla famiglia e, lontana dal lusso sfrenato, Naomi Campbell può essere finalmente se stessa. Non dimentica però le luci della ribalta. Recentemente è stata scelta per essere la testimonial di NARS Comsmetics.

Visualizza questo post su Instagram

Bare it all. done in Kenya #NAOMIAFRICA

Un post condiviso da Naomi Campbell (@naomi) in data: Dic 23, 2018 at 12:04 PST

Commenti