Orlando Bloom snobba il matrimonio ​di Justin Bieber, Katy Perry va da sola

Al matrimonio di Justin Bieber e Hailey Baldwin c'erano numerose celebrities ma non Orlando Bloom, che ha preferito mandare la sua fidanzata, Katy Perry, da sola a causa di vecchi rancori con lo sposo

Justin Bieber e Orlando Bloom non si piacciono. Il fatto è noto a tutti, anche alla fidanzata Katy Perry che è volata in South Carolina per assistere al matrimonio di Bieber e Hailey Baldwin da sola. La rivalità tra i due divi americani non è mai scemata dopo la lite di cui furono protagonisti, nel 2013, in un noto ristorante di Ibiza. A quell'epoca Orlando Bloom era ancora sposato con la modella Miranda Kerr e si trovava in vacanza con lei alle Baleari. Secondo i rumors Justin Bieber si avvicinò troppo alla modella, scatenando la reazione di Bloom e tra i due ci fu una rissa fuori da un noto locale dell'isola.

Nonostante siano passati oltre cinque anni da quei fatti, i due non hanno mai fatto pace. Poco importa che Orlando Bloom abbia trovato una nuova compagna in Katy Perry e Justin Bieber non si sia mai più avvicinato alle Kerr, tra i due non corre buon sangue. Ecco dunque svelato il motivo, secondo il quotidiano inglese "Mirror", per il quale Katy Perry è stata la sola a essere invitata al matrimonio della popstar 22enne con la modella Hailey Baldwin.

La Perry, quindi, è volata nella Carolina del Sud insieme al manager discografico Scooter Braun e a Kendall Jenner. Difficile capire se Orlando Bloom non sia stato invitato o se abbia rifiutato di andare al matrimonio, fatto sta che l'attore ha preferito occupare il suo tempo con altri impegni e lasciare Katy da sola. La Perry, dal canto suo, è da sempre amica di Bieber sin dai tempi in cui la popstar di origini canadesi esordiva a Disney Channel.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.