Pamela Anderson torna nei panni della bagnina sexy in uno spot tv

In splendida forma a 52 anni l'attrice è tornata a impersonare il ruolo che le ha regalato la fama in tutto il mondo

Pamela Anderson, per la gioia dei fan di "Baywatch", è tornata a vestire i panni di una sexy bagnina per uno spot di una compagnia australiana di assicurazioni. Ovviamente nello spot, nel momento del salvataggio del malcapitato in mare, corre, come faceva nel telefilm, in slow motion, mostrando un fisico perfetto e curve mozzafiato a 52 anni. L’attrice ha deciso di tornare a vestire i panni della più sexy bagnina mai vista in televisione in uno spot di Ultra Tune che sta facendo il giro del web, con migliaia di visualizzazioni e commenti entusiasti perla bella diva che ha legato per sempre il suo nome e il suo volto a uno dei telefilm cult degli anni Novanta, "Baywatch", in cui interpretava la procace CJ, sempre pronta, nel suo costume intero rosso fuoco, che conteneva a stento le sue giunoniche forme, a correre lungo le spiagge assolate di Los Angeles per mettere in salvo chi era in pericolo in alto mare.

"Baywatch" nel corso delle stagioni divenne talmente popolare da apparire nel Guinness dei primati come telefilm più visto al mondo con un'audience settimanale stimato di più 1,1 miliardo in 142 paesi. Tradotto in 44 lingue, è stato trasmesso in ogni continente e si calcola che almeno l'80% della popolazione mondiale abbia seguito la serie almeno una volta nella vita. Per questo la fama di Pamela Anderson è ancora così forte in tutto il mondo e la sua immagine di lei nelle vesti di lifeguards è rimasta impressa indelebilmente nella cultura pop, trasformandola in una icona intramontabile di bellezza e sensualità.

Nello spot si vede l’attrice indossare una sexy muta nera aperta sul décolleté, mentre altre quattro bellezze in costume da bagno rosso fuoco, proprio come il suo di 30 anni fa in tv, corrono con lei per salvare un uomo tra volto da un’onda gigantesca, quel genere di incidenti imprevedibili contro i quali la compagnia assicurativa dello spot promette di tutelare i suoi clienti.

Biondissima, con curve da pin up esaltate dalla muta nera super aderente che le fascia il corpo come una seconda pelle, Pamela Anderson conserva intatto il suo fascino ammaliante a 18 anni dalla fine del telefilm cult di cui è stata, insieme a David Hasselhoff, assoluta protagonista. Assolutamente indimenticabili le sue corse al rallentatore lungo la spiaggia di Malibù, capaci di ipnotizzare davanti al piccolo schermo milioni di fan di tutto il mondo. E proprio nella sua celebre corsa si è esibita per lo spot girato in Australia, girato su una spiaggia della Gold Coast, a sud di Brisbane e oggi come ieri nulla è cambiato: il tempo per la bionda bomba sexy sembra infatti essersi fermato.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di Civis

Civis

Mar, 21/01/2020 - 00:48

Con l'immancabile finale, modernamente misandrico.