Rae Dawn Chong: "Ho fatto sesso con Mick Jagger a 15 anni"

L'attrice, nota per il suo ruolo nel film "Commando", ha rivelato di aver avuto un rapporto sessuale consensuale con il frontman dei Rolling Stones quando lui aveva 33 anni e lei era minorenne

Rae Dawn Chong: "Ho fatto sesso con Mick Jagger a 15 anni"

Alla faccia del #metoo e della legge. Nel corso di un’intervista con l’Hollywood Reporter per il podcast "It happened in Hollywood", l'attrice 58enne Rae Dawn Chong, figlia dell’attore comico Tommy Chong, ha sganciato una vera e propria bomba: avrebbe fatto sesso a soli 15 anni con Mick Jagger, oggi 76enne.

Posto che, in quanto reato, sarebbe ormai bello che prescritto dopo quasi 50 anni, l’attrice, nota per la sua partecipazione al film cult "Commando" con Arnold Scwarzenegger, non parla di nessuna manipolazione né costrizione. Anzi. Ai tempi sarebbe stata davvero fiera della sua conquista, addirittura il frontman dei leggendari Rolling Stones. L’incontro risale al 1977 e fu un colpo di fulmine per entrambi. A Jagger, allora 33enne, non venne in mente di chiedere l’età della bellezza afro che gli ronzava intorno come una magnifica groupie, né la ragazza sapeva esattamente quanti anni avesse al tempo la famosa rockstar inglese. E nemmeno le interessava scoprirlo.

"Non mi ha mai chiesto quanti anni avessi e io non gliel’ho mai detto", ha spiegato in un’altra intervista esclusiva rilasciata al Daily Mail in cui ha precisato: "La storia dell’età non è mai venuta fuori. Ricordo solo di aver pensato che fosse davvero carino". E ancora: "Era sexy, aveva i capelli arruffati. Ho pensato solo: ‘Oh cavolo, è bellissimo!' ".

Qualche anno più tardi i due si rividero, ma solo per lavoro. Era il 1985 e Rae Dawn Chong comparve nel video musicale "Just another night" di Mick Jagger, attraverso cui riuscì a farsi notare dal direttore casting del film "Commando" e ottenere la parte nel film. In ogni caso l’attrice, come ha ribadito al Daily Mail, ai tempi della loro liason nel 1977 non aveva che una vaga idea dell’età del cantante.

Forse ci sarebbe da aggiungere che lo Ieri non si può leggere con la lente dell’Oggi. I costumi cambiano e gli anni Settanta in particolare erano tempi scatenati. Quindi anche Jagger probabilmente la questione di quanti anni avesse la bella Rae non deve essersela posta affatto dato che era di norma circondato, ovunque andasse, da frotte di fan e groupie scatenate, e spesso minorenni, che lo seguivano nei suoi tour riuscendo a eludere la sicurezza aspettandolo nel backstage o persino scoprire in che albergo alloggiasse pur di riuscire a sedurlo.

Come giudicare quindi il caso di Rae Dawn Chong? Probabilmente con un’ottica davvero femminista che prevede che una donna possa fare del suo corpo ciò che crede se si sente pronta e 15 anni non sono pochi dato che nel Regno Unito corrispondono all’età del consenso, così come negli Usa, con pochi stati ad alzare l’asticella a 18 anni, come la California. In Italia, per dire, l’età del consenso è 14 anni. Un rapporto che, seppur resta quello tra una minorenne e un maggiorenne, è stato del tutto consenziente, tanto che l’attrice, a distanza di 42 anni, ricorda ancora "con molta tenerezza quei momenti perché – come ha confessato senza inutili pudori - Mick era davvero bellissimo".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?