"Freddy Mercury non era gay, ma bisessuale". Polemiche su Rami Malek nella notte degli Oscar

Rami Malek, il vinctore Oscar come Miglior attore protagonista, è finito al centro di una polemica per aver definito Freddy Mercury gay e non bisessuale

Il vincitore del Premio Oscar come Miglior attore protagonista per la sua interpetazione di Freddy Mercury in Boehmian Rhapsody, a soli tre giorni dalla vittoria, è finito al centro di una polemica.

Rami Malek, 37enne di origini egiziane, nel consueto discorso di ringraziamento, oltre che aver fatto una bellissima dicharazione d'amore alla sua fidanzata e collega Lucy Boynton, ha anche parlato del personaggio da lui interpretato, ovvero il grande Freddy Mercury. "Abbiamo girato un film su un un uomo gay, un immigrato, che ha vissuto la sua vita in modo sfrontato, senza pentirsi di nulla - ha detto -. Il fatto che io stia celebrando lui e la sua esistenza con voi stasera dimostra che abbiamo bisogno di storie come questa".

Un bel discorso, il suo, dove accenna alle reali origini di Mercury e al suo stile di vita, che lo ha portato a diventare uno degli atristi della musica più bravi della storia. Fin qui tutto bene, ma c'è stato qualcosa che ha scatenato non pochi commenti, soprattutto su Twitter. L'attore infatti, si sarebbe riferito al leader dei Queen come gay anzichè bisessuale e in molti lo hanno accusato di non sapere davvero la storia del personaggio che gli è valso l'Oscar.

Bisogna però ammettere che, al contrario, i fan dell'attore l'hanno difeso, affermando che Feddy Mercury durante la sua carriera non chiarì mai le sue preferenze sessuali, come fa notare questo utente. "Ricordo che Freddie Mercury non ha mai dichiarato pubblicamente la propria sessualità quindi non va bene andare a gridare in giro "era bisessuale!". Avere una relazione con una donna non determina la tua sessualità e sicuramente lui era il solo a conoscere se stesso". Amen, e arrivederci alla prossima polemica.

Siamo sicuri che polemiche a parte, Rami non abbia volutamente mancato di rispetto a Freddy Mercury e non ci resta che fargli i complimenti per la fresca vittoria.

Freddie Mercury was unapologetically himself, as a bisexual man, yet Rami Malek erased his sexuality by calling him a gay man during his acceptance speech. But OKAY. #Oscars #LGBT #LGBTQ #BiErasure https://t.co/S6bKYWd4AK

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

pilandi

Mer, 27/02/2019 - 23:59

Maryacghela Gharophalo si chiamava Freddie, non Freddy, capra!

cgf

Gio, 28/02/2019 - 19:48

ok, allora perché a Zanzibar lo hanno sempre disconosciuto fintanto è stato in vita? Forse oggi, domani ancora di più, invece cambieranno idea visto il flusso turistico, e dollari, che il ricordo di tale personaggio può portare.