See, la serie con Jason Momoa in arrivo su Apple Tv+

Jason Momoa è il protagonista di See, la nuova serie sci-fi di Apple TV+ in arrivo anche in Italia dal prossimo 1° novembre

See, la serie con Jason Momoa in arrivo su Apple Tv+

Dopo essere stato Aquaman e Khal Drogo ne Il Trono di Spade, Jason Momoa è il protagonista di See, la nuova serie tv targata Apple.

Si avvicina sempre di più l’arrivo della piattaforma streaming di Apple. Stando al recente annuncio da parte del CEO Tim Cook il servizio sarà disponibile, anche in Italia, a partire dal prossimo 1° novembre con un costo di 4,99 € al mese. Nel progetto Apple TV+ sono stati coinvolti molti personaggi di spicco dell’industria cinematografica tra i quali Steven Spielberg, J.J. Abrams, Oprah Winfrey, Richard Gere, Jennifer Aniston e Reese Witherspoon. Tra i titoli che faranno parte del catalogo sappiamo già che ci sarà The Morning Show, serie tv drammatica con protagonisti Steve Carell, Jennifer Aniston e Reese Witherspoon. Ma i prodotti che saranno disponibili, e che attualmente sono in fase di sviluppo, sono numerosi e molto interessanti.

Con l’evento Apple di settembre sono stati presentati i nuovi iPhone e anche il primo trailer di una delle serie che farà parte di Apple TV+, dal titolo See. La storia, creata da Steven Knight, la mente dietro Peaky Blinders, e diretta da Francis Lawrence, regista di Io sono leggenda e Hunger Games, è di genere fantascientifico e ha come protagonista Jason Momoa.

See è ambientata in un futuro distopico in cui l’uomo non ha più la vista e la popolazione è stata decimata a causa di un virus. Jason Momoa interpreterà Baba Voss, padre di due gemelli nati con la capacità di vedere i quali rappresentano quindi una nuova speranza per il futuro dell’umanità. Contro di loro ci sarà una perfida regina convinta che i gemelli debbano essere uccisi in quanto frutto di una stregoneria.

See è stata prodotta da Apple con un budget molto importante, si parla di 150 milioni di dollari per la prima stagione. In questo modo l’azienda di Cupertino entra decisamente forte nel mercato dello streaming mondiale, fino ad ora dominato da Netflix e Amazon Prime Video, ma presto in grande competizione in vista anche dell’arrivo di Disney+.

Commenti