Selma Blair affronta la sclerosi: "Non cerco nessun tipo di compassione"

Non smette di combattere Selma Blair che, a distanza di un anno dalla diagnosi, continua a voler sconfiggere la sclerosi

Solo un anno fa, Selma Blair annunciava al mondo di essere affetta da sclerosi multipla e, da quel momento in poi, per la celebre attrice di Cruel Intentions, inizia un lungo percorso irto di ostacoli. Una malattia che la Blair ha sempre affrontato con forza e determinatezza, rendendo partecipi amici e fan, dei progressi, delle vittorie e delle sue sconfitte.

L’ultimo aggiornamento arriva proprio da Instgram in cui Selma Blair in una foto si è fatta immortale con i capelli ancora rasati. Una scelta che arriva dopo la fine di un trattamento che ha messo a dura prova il suo fisico. E nel post che accompagna lo scatto, l’attrice ha scritto in lungo sfogo in cui rivela come è cambiata la sua vita dopo la scoperta della malattia. Un anno dopo Selma Blair sembra essere più forte e determinata che mai. "È stato un processo e continuerà a esserlo. Sono immunocompromessa da oltre tre mesi, quindi non lasciatemi da sola – scrive -. Non cerco nessun tipo di compassione. Mi espongo nella speranza di poter essere un modello, un confidente per tutte quelle persone che vivono la mia stessa condizione".

Il secondo pensiero poi è rivolto ad Arthur, il figlio di 8 anni. "Devo recuperare per lui, questo è il mio regalo –aggiunge -. Io festeggio tutto. Se mi faccio la doccia o se riesco a mettermi l’eyeliner. Sono una mamma coraggiosa non malata." Nella foto Selma Blair appare in piedi di fianco a una bici per la camminata assistita, il viso stanco ma apparentemente calmo e sereno.

Segui già la pagina di gossip e spettacoli de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.