Sharp Objects con Amy Adams potrebbe avere una seconda stagione

Amy Adams e Sharp Objects potrebbero tornare con una seconda stagione, l’ideatrice della serie e la scrittrice del romanzo da cui è tratta ci stanno pensando

Tra le migliori serie tv del 2018 c’è sicuramente Sharp Objects, con protagonista Amy Adams.

Sharp Object rientra tra quelle serie tv “limited”, cioè con un numero di episodi limitato e quindi una sola stagione. In questo senso è, anzi era, anche Big Little Lies. Tuttavia, quando il successo si fa sentire in termini di pubblico, critica e premi, è difficile sottrarsi ad un continuo.

Big Little Lies ha una seconda stagione in arrivo e Sharp Objects? Da tempo è stato escluso un secondo capitolo ma le ultime dichiarazioni dell’ideatrice della serie, Marti Noxon, hanno inaspettatamente riaperto ad un proseguo per il personaggio di Amy Adams, Camille Preaker, e la cittadina di Wind Gap.

La Noxon, chiamando in causa anche Gillian Flynn, scrittrice dell’omonimo libro da cui è tratta la serie, ha fatto notare come ci sia ancora del materiale su questo racconto thiller incentrato sull'autolesionismo. In particolar modo riguardo a Camille, sua sorella e la madre, Adora, interpretata da Patricia Clarkson, vincitrice del Golden Globe un anno fa per il suo ruolo.

La notizia di un possibile ritorno per Sharp Objects si pone però in contrasto con le dichiarazioni passate, provenienti sia da Marti Noxon stessa che dalla HBO, canale che ha trasmesso la serie.

Il presidente della programmazione della HBO, Casey Bloys, aveva dichiarato come “a differenza di Big Little Lies, dove tutte le star volevano tornare, Sharp Objects ha un carattere molto oscuro, Amy non vuole più vivere dentro questo personaggio e non posso biasimarla, è troppo da affrontare per un’attrice”.

Vedremo se la l’ideatrice e la scrittrice di Sharp Objects riusciranno a convincere Amy Adams e il canale HBO a riportare la serie per una seconda stagione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.