Con Strabioli va in scena l'Italietta del Sessantotto

Gustavo Marco Cipolla

Emozioni e risate da Carta straccia all'Off Off Theatre di via Giulia a Roma con il divertente spettacolo di Mario Gelardi che vede Pino Strabioli, Sabrina Knaflitz e Barnaba Bonafaccia in scena fino al 9 dicembre. Patty Pravo è appena diventata la ragazza del Piper, le atmosfere rivoluzionarie del '68 incitano alla libertà (anche sessuale) e due fratelli, Teresa e Agostino, passano le giornate nel loro laboratorio di carta artigianale. Fino all'arrivo dell'ospite inatteso che ne destabilizzerà la quotidianità. La Roma vibrante delle proteste studentesche, la voce delle donne che chiede di essere ascoltata. Il cinema e la musica in primo piano a raccontare un cambiamento epocale. Teresa e Agostino sono costretti a convivere per necessità, le loro giornate sono talmente tranquille da decidere di chiudere il laboratorio e ritirarsi nel paese natio. Sul palcoscenico però tutto cambia e la decisione di terminare l'attività viene stravolta dall'arrivo dell'allegro e bel nipote Remo. E nel suo soggiornare dagli zii sembra quasi dominare le loro vite. Un pezzo di storia d'Italia rivive a teatro con la nuova collaborazione di Strabioli e Gelardi dopo L'abito da sposa.

Commenti