"Lei non ha buone intenzioni...". Disastro Harry: colpa di Meghan

Spuntano nuove indiscrezioni su Harry e Meghan a un passo dalla pubblicazione del contestatissimo memoriale, come i rapporti del principe con un amico di vecchia data

"Lei non ha buone intenzioni...". Disastro Harry: colpa di Meghan

Manca poco per l’uscita della contestata "Finding Freedom", la biografia dedicata al Principe Harry e all’ex duchessa del Sussex che promette di far tremare tutta la famiglia dei Windsor. Di fatto, ancor prima della sua pubblicazione, le pagine del libro stanno creando scompiglio all’intero della royal family. Gli autori del testo, fin da quando è stata resa nota la data d’uscita, hanno ammesso che le notizie e i fatti ricostruiti promettono un ritratto veritiero della Regina e di tutta la famiglia. Storie, gossip, pettegolezzi, tutti raccontati con un tratto deciso per spiegare come e perché Harry e Meghan hanno deciso di prendere le distanze dalla Corona. E ora la stampa regala in pasto all’opinione pubblica un’altra pagina del memoriale. Tra i retroscena c’è anche quello che riguarda il Principe Harry e Tom Inskip, detto Skippy.

Secondo quando è riportato in "Finding Freedom", Harry avrebbe litigato con il suo miglior amico proprio a causa di Meghan. I due erano legati da una profonda amicizia fin da quando erano compagni di studio a Eton, ma da quando la Markle è entrata nel cuore del Principe, qualcosa è andato storto. Carolyn Durant e Omid Scobie, autori del memoriale, affermano che Skippy avrebbe cercato di mettere Harry in guardia dall’influenza di Meghan. "Le sue intenzioni non sono buone", avrebbe affermato l’amico di vecchia data. Skippy, parlando con Harry, avrebbe affermato a gran voce che la Markle era una donna molto subdola e lui avrebbe dovuto agire con cautela senza compiere scelte affrettate. "Provate a vivere insieme per qualche tempo, prima di fare il grande passo", continua Skippy. Invece Harry ha agito d’impulso e accecato dall’amore per Meghan, ha deciso lo stesso di sposare l’ex attrice e di fatto ha cambiato per sempre gli assetti della Corona. Il principe non avrebbe accettato di buon grado i consigli dell’amico, tanto è vero che dopo 20 anni, i due ora non avrebbero più rapporti.

Eppure Harry e Skippy sono stati molto legati quando erano giovanissimi. Il ragazzo, infatti, era presente quando il principe era un assiduo frequentare dei pub inglesi e quando fu fotografato nudo in una stanza di albergo insieme ad alcune ragazze in abiti succinti. Gli esperti che hanno riportato il fatto non si spiegano un comportamento del genere."È ferito, perché prendere una decisione così drastica non è stato affatto facile", si legge tra le pagine della biografia. Per avere un quadro totale sulla questione, non resta che attendere l’uscita del libro, presta in Inghilterra per l’11 agosto e in Italia il prossimo 27 agosto.

Commenti