Temptation Island, la frase choc della fidanzata Anna: "Ora smetto di lavorare e mi deve pure mantenere"

Anna vuole a tutti i costi un figlio da Andrea, questo è lo scopo della sua partecipazione a Temptation Island ma la rete crede sia per interesse e non per vero amore

Temptation Island, la frase choc della fidanzata Anna: "Ora smetto di lavorare e mi deve pure mantenere"

La terza puntata di Temptation Island è stata ricca di spunti di riflessione per il pubblico a casa. Se nella relazione, finita definitivamente al falò di confronto, tra Valeria e Ciavy i telespettatori non hanno avuto dubbi a schierarsi dalla parte della ragazza, come dimostrano i social, nella narrazione del percorso di Anna e Andrea è il ragazzo a suscitare maggiori simpatie da parte del pubblico. L'atteggiamento di Anna non piace a casa e sono tantissime le critiche che le sono piovute addosso dopo una frase pronunciata in un momento di rabbia dopo aver visto alcuni video durante il falò.

Anna e Andrea hanno deciso di partecipare a Temptation Island per dare una svolta alla loro relazione, che dura da un anno e mezzo. È lei a contattare la redazione, desiderosa di avere un figlio e di sposare Andrea. Dal canto suo il ragazzo non si sente pronto, nonostante non neghi di essere innamorato. "Temptation Island è un'occasione per farle capire che la amo tanto ma deve darmi tempo perché nella vita non esiste solo la coppia ma esistono anche lavoro e progetti di vita", ha dichiarato Andrea prima di entrare. Ciò che li allontana più di tutto nella visione del futuro sono i 10 anni di differenza che intercorrono tra loro. Anna ha 37 anni, lavora come parrucchiera, e ha già due figlie di 9 e 11 anni. Andrea ha 27 anni e lavora nel ristorante di famiglia. Lui chiede tempo a lei per costruire una famiglia insieme ma lei ha fretta, vuole avere subito un altro figlio e vuole sposarsi il prima possibile perché ha paura del tempo che passa.

Da quando è entrata a Temptation Island, Anna ha deciso di mettere in atto una strategia subdola per convincere Andrea a fare quello che vuole lei e non ha avuto remore a rivelarlo alle altre fidanzate. Giocando sulla forte gelosia di Andrea, si è avvicinata a uno dei single cercando di irretirlo per suscitare una reazione nel suo fidanzato. Lui, giovane e inesperto, inizialmente era pronto a chiedere il falò di confronto ma Filippo Bisciglia e Lorenzo Amoruso, il guru sentimentale del gruppo dei fidanzati, l'hanno portato a ragionare e a non cadere nella trappola tesa dalla sua donna. Nel percorso a Temptation Island, Andrea sta iniziando a vedere la sua fidanzata e tutta la loro relazione da un'altra prospettiva, dimostrandosi comunque sempre rispettoso di Anna. "Io in futuro un figlio con Anna lo farò, ma non ora. La colpa mia è che non ho mai detto se non ti sta bene ciao! L'ho giustificata perché non volevo perderla. Ma così non va bene, l'ho viziata troppo, io devo pensare prima a me se Anna lo vuole capire ok, altrimenti ci sarà un'altra", ha detto Andrea alla tentatrice mentre cercava di rimettere in ordine in suoi pensieri.

Parole che non sono piaciute ad Anna che, dopo averle sentite, ha sbottato: "Non sta proprio riflettendo su quello che gli ho chiesto. Lui non vuole lottare, scappa dal problema. Speravo che con la lontananza capisse che Anna è la donna che vuole per sempre e invece sembra proprio di no. Viziata io? Te la faccio vedere io la viziata. Ora che usciamo smetto di lavorare e mi deve pure mantenere". Una frase, quest'ultima, che ha fatto indignare i social che già hanno accusato Anna di essere interessata solo al patrimonio di Andrea, visto che già in altre occasioni ha fatto allusione al benessere economico di Andrea. "Anna la classica donna demente che vuole un figlio come assicurazione sulla vita", "Indipendentemente dalla trasmissione trovo Anna veramente squallida... Una manipolatrice. Andrea salvati", "Anna ha già due figlie, ne vuole uno da Andrea non per amore ma per fare la mantenuta", sono solo alcuni dei tantissimi commenti della rete.

Commenti