Il tenero debutto social della figlia di Costanza Caracciolo e Bobo Vieri

Nata lo scorso novembre, la bambina finora non era mai comparsa su Instagram. I suoi genitori hanno sempre fatto di tutto per tutelare la sua immagine e oggi, solo di spalle e in braccio alla sua bellissima mamma, ha debuttato sui social scatenando l'entusiasmo dei follower inteneriti dalla splendida foto

Diventata testimonial di un famoso brand di gioielli, oggi Costanza Caracciolo ha voluto posare con il suo gioiello più bello: sua figlia Stella.
La piccola, nata lo scorso 18 novembre dal suo amore con l’ex bomber dell’Inter Bobo Vieri, non era mai comparsa sui social prima d’ora, per volere espresso dei suoi genitori, molto determinati nel difenderne la privacy.

Sul profilo Instagram della sua splendida mamma oggi la piccola Stella ha fatto il suo debutto ufficiale sul web. Avvolta in un elegante completino grigio in maglia, posa in braccio alla sua mamma che le accarezza dolcemente la testolina. La bambina è ritratta di spalle, dimostrando così quanto Bobo e Costanza intendano continuare a tutelarne l’immagine, svelando solo qualche dettaglio della loro primogenita.

La bionda ex velina è più raggiante che mai con in braccio la figlia che ha regalato a lei e al suo compagno una felicità immensa. Nella didascalia a corredo dell’immagine la Caracciolo ha scritto: “Quando mi chiedono cos’è per te essere mamma, è come quando mi chiedono cos’è per te l’amore.. Mi mancano le parole per esprimere entrambe le cose, ma ho gli occhi che rispondono per me...È vero quando diventi madre, la vita ti cambia, ed oggi sono orgogliosa di mostrarmi con la mia nuova vita...”.

Parole bellissime che hanno conquistato e commosso i suoi follower che le hanno subito risposto regalandole tantissimi like e scrivendole teneri commenti, felici di poter finalmente ammirare, seppur solo di spalle, la piccola Stella.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

in data:

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.