Arriva Sneakerentola: la Cenerentola che si piega al politicamente corretto

Nel nuovo adattamento di Cenerentola per Disney+, il principe diventa una principessa di un impero delle scarpe da ginnastica. Il film arriva in streaming dal 13 maggio

Arriva Sneakerentola: la Cenerentola che si piega al politicamente corretto

Il mondo cambia e insieme a esso anche le tradizioni riflettono su gli usi e costumi della modernità che stiamo vivendo. Ovviamente, anche tutto l’universo dell’intrattenimento guarda con attenzione alla nuova realtà che abbiamo davanti. Da tempo, è proprio la Disney che sta cavalcando "l’onda" di questo cambiamento - e soprattutto del politicamente corretto - portando al cinema, ma anche in streaming, film e serie tv che strizzano l’occhio alla tradizione. Oggi non ci sono più le favole di una volta e lo dimostra il progetto di Snakerentola, film per giovani e famiglie che arriva in streaming sulla piattaforma di Disney+ dal 13 maggio. Come si evince dal titolo, la storia è un adattamento moderno e molto anticonvenzionale del "mito" di Cenerentola. La vicenda è ambientata ai giorni nostri e per di più nel mondo delle scarpe da ginnastica. Un film per nulla esente da difetti, che miscela la commedia al musical, e che, sicuramente, farà storcere il naso ai puristi delle fiabe.

La trama di Sneakerentola è un mix di innovazione e di tradizione. Prima di tutto, nel film non c'è più classico principe azzurro ma al suo posto c'è una principessa di colore di nome Kira. La giovane è l’erede di un impero delle scarpe da ginnastica "il più bello che ci sia al mondo". Invece, quella che nella favola era Cenerentola, in questo film diventa El, un ragazzo anche lui di colore che lavora come magazziniere nel negozio delle Sneakers. Il giovane ha un gran talento nel progettare nuovi modelli di scarpe. Per puro caso, Kira e El si incontrano e tra loro scatta subito la scintilla, ma per entrambi non sarà affatto facile coronare il sogno d’amore.

Poche le emozioni e il divertimento, rispetto ai film che sono stati rilasciati in questi ultimi mesi da Disney+. Al centro della storia di Snakerentola c’è ancora una volta il solito messaggio di inclusività e di quell’amore che vince su qualsiasi tipo di avversità. Nonostante tutto, è un film dal ritmo leggero che lascia un messaggio alle nuove generazioni. Lo conferma lo stesso Chosen Jacobs che in Snakerentola interpreta El, il quale è intervenuto in una conferenza stampa virtuale aperta ai giornalisti americani ed europei. "Ho capito fin da subito che c’erano tanti livelli e tante cose da raccontare in questa storia fin da quando ho letto il copione per la prima volta – esordisce -. È un viaggio alla scoperta di noi stessi, dei nostri sogni e delle nostre aspirazioni. Il film regala al pubblico una lezione universale che tutti dovremmo imparare. Sono contento di essere stato scelto per il ruolo".

Commenti