Vieni da Me, la stoccata di Carmen Russo a Luciana Littizzetto: “Non è bello fare satira sulla maternità a 54 anni”

La showgirl Carmen Russo ha risposto, a "Vieni da me", ad alcune battute lanciate sulla sua maternità dalla comica Luciana Littizzetto

Vieni da Me, la stoccata di Carmen Russo a Luciana Littizzetto: “Non è bello fare satira sulla maternità a 54 anni”

In una delle nuove puntate di "Vieni da me", si è presentata nelle vesti di ospite la showgirl Carmen Russo. La moglie di Enzo Paolo Turchi ha concesso un'intervista esclusiva al talk-show condotto da Caterina Balivo e trasmesso su Rai 1. Nel corso del suo intervento la showgirl ha confidato al pubblico le difficoltà riscontrate fino al momento in cui è riuscita a coronare il suo grande sogno, ovvero quello di diventare mamma.

Incalzata dalle domande della Balivo, Carmen si è detta dispiaciuta per le battute al vetriolo che Luciana ha lanciato in tv su di lei, che rappresenta tante altre donne che non riescono ad avere figli: “Non è bello fare satira sulla vita privata delle persone. Ci sono diverse difficoltà, ma comunque le mando un grande saluto e le dico che mi dispiace che si è separata. L’armonia per i figli, d’altronde, è fondamentale”.

Carmen Russo risponde alle critiche ageiste, a "Vieni da me"

La consorte di Enzo Paolo Turchi ed ex-naufraga de L'Isola Dei Famosi ha quindi voluto rispondere alle critiche ricevute sulla sua maternità raggiunta all'età di 54 anni, rivelando a "Vieni da me" di aver tentato l'adozione: “Se mi hanno ferito le critiche sulla mia maternità? L’adozione sarebbe stata difficile. Anche per la burocrazia. Poi bisogna essere pronti. Io sono diventata mamma seguendo la crescita di mia figlia. E’ difficile diventare mamma prendendo in adozione un bambino di 14 anni. Noi poi abbiamo anche tentato l’adozione, ma la burocrazia era veramente lunga e difficile”.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

Autore

Commenti

Caricamento...