The Voice, quella battuta anti-leghista di J-Ax

Dopo l'esibizione di Keeniatta, la cantante di origini sudafricane, il rapper la butta in politica

The Voice, quella battuta anti-leghista di J-Ax

Ormai più che un giudice di The Voice, J-Ax sembra un politico. Perché dopo la querelle con Matteo Salvini sul riscatto di Greta e Vanessa, e dopo quella sui Black Bloc che hanno devastato Milano durante la manifestazione No Expo, il rapper ha trovato l'ennesima occasione per tuonare contro il Carroccio.

Succede tutto in diretta durante la puntata di ieri di The Voice. Dopo l'esibizione di Keeniatta, cantante di origini sudafricane, lo studio scatena gli applausi. E J-Ax scatena la battuta: "Hai cantato così bene che hai fatto fare coming out a 20 leghisti”.

Commenti