X-Men: Dark Phoenix le novità sull’ultimo film della saga

X-Men: Dark Phoenix di Simon Kinberg sarà posticipato per alcune scene non convincenti, che ne hanno fatto slittare l'uscita

È stato posticipato per il 14 febbraio 2019, nelle sale americane, il nuovo film degli X-Men. Dark Phoenix, diretto da Simon Kinberg, era precedentemente previsto per novembre 2018, ma, secondo diversi rumor, il ritardo sarebbe stato dovuto ad alcune scene non convincenti, che la Fox ha deciso di rigirare. Questa, però, è una cosa molto comune nel cinema, che non giustifica la posticipazione del film. Quindi, cosa ha fatto rimandare realmente l’uscita? Collider spiega che, trattandosi di un cast importante, non tutti gli attori sarebbero riusciti a ritrovarsi contemporaneamente sul set per girare le scene aggiuntive. Si è così deciso di ricominciare le riprese per agosto/settembre, ma, essendo troppo a ridosso della data d’uscita fissata in precedenza, si è fatta slittare per l’anno seguente.

In un’ultima intervista rilasciata alla rivista americana Entertainment Weekly, Kinberg ha espresso che il film, a differenza dei precedenti (L’inizio, Giorni di un futuro passato e Apocalisse), avrà un tono diverso, per la presenza di extraterrestri.

Nel cast, invece, troveremo i veterani Michael Fassbender (Magneto), James McAvoy (professor Xavier), Jennifer Lawrence (Mistica) e Nicholas Hoult (Bestia). In più Alexandra Shipp (Tempesta), Tye Sheridan (Ciclope) e Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler) e, l’immancabile, Sophie Turner nel ruolo protagonista di Jean Grey.

Un ultimo rumor, inoltre, rivela che nel cast prenderà parte anche Jessica Chastain, nel ruolo di antagonista, nei panni di un’aliena pronta a tutto per rubare i poteri della Fenice.

Dark Phoenix parla di una giovane Jean Grey che, perdendo sempre più il controllo dei suoi poteri, rischia di mettere in pericolo, non solo i suoi amici, ma tutta la razza umana. Nel frattempo, una muta forma aliena approfitta della situazione per convincere la ragazza ad assumere le sembianze della Fenice e rubarle, così, i poteri. I giovani X-Men dovranno, quindi, allearsi con l’imprevedibile Magneto e con la selvaggia Mistica per riuscire a fermarla e salvare il terra.