ZeroZeroZero: la nuova serie tv crime di Sollima

ZeroZeroZero, la nuova serie tv firmata da Stefano Sollima, viene presentata a Venezia in occasione della 76esima edizione del Festival

Non solo The New Pope di Paolo Sorrentino, anche ZeroZeroZero di Stefano Sollima sarà presentata in anteprima mondiale al Festival di Venezia di quest’anno.

La serie tv, basata sul libro di Roberto Saviano edito da Feltrinelli nel 2013, si preannuncia essere uno dei grandi titoli di Sky Atlantic del prossimo futuro. Prevista per il 2020, ZeroZeroZero è una produzione originale Sky e CANAL+ ed è stata creata da Stefano Sollima, fautore di altre grandi serie tv di questo genere, quali Romanzo Criminale e Gomorra, ma anche del film Suburra. Co-creatori di ZeroZeroZero sono Leonardo Fasoli, già sceneggiatore, tra gli altri, di Gomorra - La serie, e Mauricio Katz, tra gli scrittori di Maniac.

ZeroZeroZero porta sullo schermo quanto scritto nell’omonimo libro di Saviano, il quale ha partecipato anche alla stesura dell’adattamento. “Siamo il motore dell’economia globale” così uno dei protagonisti, interpretato dall’attore Gabriel Byrne, presenta il traffico di cocaina che attraversa il mondo. Negli otto episodi che comporranno la serie tv verrà quindi esplorata l’industria del narcotraffico, dalla produzione alla distribuzione. Il trailer, rilasciato in vista dell’anteprima del 5 settembre a Venezia, è stato accompagnato da una breve descrizione: “Spietato come la lotta per la supremazia delle rotte della merce più distribuita al mondo, la cocaina. Sconvolgente, come i sistemi criminali e familiari diversi tra loro ma ugualmente assetati di potere”.

Subito proiettata in uno scenario internazionale, ZeroZeroZero avrà anche un grande cast. Oltre al già citato Gabriel Byrne (I soliti sospetti e la serie tv In Treatment) ci saranno Andrea Riseborough (Oblivion), Dane DeHaan (La cura dal benessere), Tchéky Karyo (Nikita, Maria Maddalena) e gli italiani Francesco Colella (visto un anno fa in Trust, la serie tv sul rapimento Getty) e Adriano Chiaramida. Alla regia invece ancora Sollima, affiancato negli otto episodi dal danese Janus Metz Pedersen, regista di Borg McEnroe, e Pablo Trapero.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.