Zoolander 2, il primo trailer: fan attendono ritorno di Derek e Hansel

Ecco il primo trailer ufficiale di "Zoolander 2", in sala nel febbraio 2016. Ben Stiller dialoga con Stephen Hawking: "Se Dio esiste, perché ha creato i brutti?"

Zoolander 2, il primo trailer: fan attendono ritorno di Derek e Hansel

È partito il conto alla rovescia: la Paramount Pictures ha diffuso il primo trailer ufficiale di "Zoolander 2", il sequel della pellicola di culto con Ben Stiller. Il film arriverà nelle sale il 16 febbraio 2016 ma l'attesa dei fan è già palpabile, tanto che il nome del film è entrato immediatamente tra gli argomenti più discussi su Twitter a livello globale e il video ha già ottenuto quasi due milioni di visualizzazioni su YouTube. Negli scorsi giorni erano stato pubblicato un "leak" del video ma vista la rapidità con cui è stato visto dagli appassionati, la casa di produzione ha diffuso la versione ufficiale. La conferma del progetto "Zoolander 2" si è avuta nel marzo 2015 quando i due protagonisti del film, Ben Stiller e Owen Wilson, sono apparsi durante una sfilata di Valentino. Per l'anticipazione del secondo capitolo del film, sono state fatte le cose in grande: il trailer è introdotto dallo scienziato Stephen Hawking che racconta la nascita dell'Universo, dell'Uomo, del Big Bang, per poi arrivare a Derek Zoolander - interpretato da Ben Stiller - che pone la domanda cruciale: «Se Dio esiste, perché ha creato le persone brutte?». Quesito che sembra proprio destinato a sostituire il tormentone del primo episodio, «sospetto che ci sia altro nella vita oltre a essere bello bello in modo assurdo».

Anche la "seconda parte" racconterà quindi di Derek Zoolander e Hansel McDonald, due super modelli cultori della propria fama e del proprio aspetto, alle prese con una nuova avventura, ma sempre raccontata con l'intelligente nonsense che ha reso celebre questo film. Nel cast, tra presenze "fisse" e semplici comparsate, ci saranno anche Penélope Cruz, Christine Taylor, Kristen Wiig, Will Ferrell, Kim Kardashian, Justin Bieber, Ariana Grande.

Commenti