Addio a Kobe Bryant: le reazioni social del mondo dello sport

Tanti sportivi, ex sportivi, istituzioni e squadre di club hanno voluto esprimere la loro tristezza per la morte di Kobe Bryant, uno dei più grandi cestisti della storia

La notizia della morte di Kobe Bryant ha scosso il mondo dello sport, del basket, dell'Nba, e tutti i fan del Black Mamba che hanno dovuto incassare l'ingiusta scomparsa di una leggenda vivente, di uno degli sportivi più famosi e apprezzati in assoluto. In tanti, sui social, hanno espresso il loro cordoglio per la morte del 41enne ex stella dei Los Angeles Lakers con anche Donald Trump. presidente degli Stati Uniti, che si è detto sconvolto per la notizia:

Il ricordo degli ex colleghi

Ecco le reazioni social più significative per ricordare la memoria dell'ex fenomeno del basket americano come l'ex uomo più veloce del mondo, il giamaicano Usain Bolt:

In Italia il Coni e l'Italbasket hanno voluto omaggiare la memoria di Kobe:

Non solo, perché anche due club di calcio come Inter e Milan hanno voluto ricordare il Black Mamba e anche due campioni del mondo come Andrea Pirlo e Francesco Totti hanno espresso la loro tristezza sui social e con loro anche l'attaccante belga dell'Inter Romelu Lukaku o Federica Pellegrini:

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.