Barella come Vieri: è l'acquisto più costoso della storia dell'Inter

45 milioni di euro tra prestito oneroso e riscatto: è quanto pagherà l'Inter al Cagliari per l'acquisto di Nicolò Barella. Una cifra che lo colloca al primo posto - a pari merito con Vieri - nella classifica dei colpi più costosi del club nerazzurro

Nicolò Barella come Christian Vieri. Fermi tutti. Il paragone non è tecnico, ma economico. Infatti, con i 45 milioni di euro + bonus che costerà all'Inter, l'ormai quasi ex centrocampista del Cagliari balza in vetta alla classifica degli acquisti più costosi della storia del club nerazzurro. La cifra è stata svelata dalla Gazzetta dello Sport, che ha dato la notizia dell'accordo tra le due società per il trasferimento a Milano del centrocampista della nazionale. L'Inter voleva Barella e Barella voleva l'Inter. Questo si è sempre saputo, anche quando a un certo punto sembrava essere la Roma la squadra più vicina al talento classe 1997. Alla fine, però, a contare più tutto è stata la volontà del giocatore. Il ragazzo non ha mai avuto dubbi: voleva solo l'Inter. E Inter sarà. In cambio di 45 milioni di euro.

La top 10 degli acquisti più costosi dell'Inter

Gli stessi che la società nerazzurra, nel 1999, aveva speso per strappare alla Lazio niente meno che Christian Vieri, raggiunto da Barella in vetta alla lista degi acquisti più costosi della storia dell'Inter. Al terzo posto della top ten c'è Joao Mario, pagato 40 milioni nell'estate 2016 e sul punto di lasciare Milano dopo un triennio a dir poco dimenticabile. Quarto un altro giocatore in uscita dal club, Radja Nainggolan. Costato 38 milioni di euro (compreso il valore dei cartellini di Santon e Zaniolo), è fuori dal progetto di Antonio Conte. Al quinto posto un altro rimpianto (o bidone?): Geoffrey Kondogbia, per il quale l'Inter aveva speso 36 milionidi euro. La stessa somma entrata nelle casse della Lazio per lasciare partire il Valdanito Hernan Crespo. Settimo Milan Skriniar, preso dalla Sampdoria per 34 milioni (compreso il valore del cartellino di Caprari). Ottavo il giovane difensore Alessandro Bastoni (31,10 milioni versati al Parma), nono il "mitico" Gabigol (29,5 milioni dal Santos) e decimo Ronaldo "quello vero": 28 i milioni pagati al Barcellona.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

COSIMODEBARI

Mar, 09/07/2019 - 20:42

M come si fa a mischiare euro con le lire? C'è uno studio di pochi giorni fa che prendendo in considerazione diversi parametri non ultimo quello lira e euro, Ronaldo il fenomeno, oggi avrebbe un valore di mercato di ben 442 milioni di euro