L'apertura al blocco Inter e la mancanza di Acerbi

L'Inter di Simone Inzaghi che si difende con quei numeri è forse una delle migliori espressioni calcistiche in circolazione

L'apertura al blocco Inter e la mancanza di Acerbi
00:00 00:00

Sostiene Spalletti: «Il rigore e il gol subiti con il Venezuela non sono responsabilità del sistema di gioco ma della superficialità». Può essere. Di sicuro la resa successiva degli inediti interpreti del 3-5-2 messo in vetrina in Florida non è stata rassicurante in vista dell'ultimo test, questa volta nel New Jersey, al cospetto dell'Ecuador, seconda e ultima occasione per preparare il prossimo europeo. La ridotta esperienza di Buongiorno da centrale marcatore e il discutibile contributo di Scalvini, entrambi tra l'altro collaudati alla formula da Torino e Atalanta, non ha garantito a Donnarumma la stabilità di cui ha bisogno l'apparato difensivo della Nazionale.

Stasera si cambia. E si cambia aprendo al blocco interista che è forse l'unica spiegazione razionale alla decisione strategica del ct azzurro. I motivi sono noti e si possono così riassumere: 1) l'Inter di Simone Inzaghi che si difende con quei numeri è forse una delle migliori espressioni calcistiche in circolazione; 2) abituando i due braccetti laterali, Darmian e Bastoni, a salire in attacco, può squadernare qualsiasi rivale. Con Darmian e Bastoni, aiutati nel ripartire anche dall'applicazione di Di Marco, manca all'appello il regista, Acerbi, decisivo per esperienza e fisicità collaudata dalla precedente edizione di Champions league. In questo senso bisognerà fare i conti con la sua prossima squalifica: fosse pari a quella applicata in precedenza (10 giornate), significherebbe doverne fare a meno per l'europeo.

Risultasse invece di minore entità - con un clamoroso cambio di motivazione - potrebbe tornare ancora utile a Spalletti.

E allora è il caso di mettere lo stesso ct dinanzi a un bivio: o il trio difensivo può contare sulla sua musa, oppure meglio rinunciare e passare al più noto 4-3-3 che già contro il Venezuela ha offerto il calcio di maggiore qualità ed efficacia.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica