Coppa di Germania, il miracolo sportivo del Saarbrucken

Il Saarbrücken, club della serie D tedesca, ha eliminato il Fortuna Dusseldorf dai quarti di finale della coppa di Germania e ora ci sarà il Bayern. Il portiere Batz autentico eroe con cinque rigori parati

Coppa di Germania, il miracolo sportivo del Saarbrucken

Il calcio, tante volte, regala emozioni incredibil ed è ciò che è successo al Saarbrucken, club tedesco che milita nel campionato di serie D. Ieri sera si è materializzato, per bravura dei giocatori della squadra della "Saarland" a sud-est della Germania, che hanno fatto le scarpe al Fortuna Dusseldorf, terzultima in Bundesliga ma notevolmente più forte rispetto agli avversari che hanno avuto la meglio per 7-6 dopo i calci di rigore.

Portiere para tutto

Il numero uno del Saarbrücken, Daniel Batz, classe 1991, è stato autentico protagonista della partita e della lotteria dei calci di rigore dato che ne ha parati ben cinque tra i tempi regolamentari e i penalty finali. Durante la sfida, infatti, aveva neutralizzato un calcio di rigore permettendo ai Molschder di uscire indenni e di poter così andare alla serie dal dischetto che l'hanno visto assoluto protagonisti ancora una volta dove ha parato ben quattro rigori ai suoi avversari divenendo da ora in poi il vero incubo del Fortuna Dusseldorf.

Batz, inoltre, nei 90 minuti regolamentari e nei 30 minuti di tempi supplementari ha messo insieme la mostruosità di 14 parate decisive e a fine partita ha commentato così un successo incredibile e inaspettato: "È un grande momento per l'intera Saarland. E' stato incredibile, surreale. Se non mi facesse male il dito direi che sto sognando".

Sogno ad occhi aperti?

Ora per il Saarbrucken ci sarà l'esame più difficile in assoluto: il Bayern Monaco di Flick capolista in Bundesliga, che ha rifilato sei gol all'Hoffenheim nell'ultimo discusso match di campionato per gli insulti da parte dei tifosi bavaresi nei confronti di Hopp numero uno del club rivale, e che nell'ultimo turno di coppa ha fatto fuori lo Schalke 04, sesto in Bundesliga. Chissa se Daniel Batz rivivrà un'altra serata come quella vissuta ieri contro il Fortuna Dusseldorf: sognare è lecito per i tifosi del Saarbrucken che vorrebbero scrivere la storia e tentare di raggiungere la finale di Coppa di Germania e sarebbe un vero e proprio miracolo sportivo se dovesse succedere.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti