Sport

Donnarumma: "Voglio ringraziare Buffon, ma il futuro dell'Italia è ancora lui"

Donnarumma ha fatto il suo esordio dal primo minuto con la maglia della nazionale italiana: "Lavoro ogni giorno per migliorarmi, non si smette mai di imparare"

Donnarumma: "Voglio ringraziare Buffon, ma il futuro dell'Italia è ancora lui"

Giampiero Ventura ha deciso di dare fiducia a Gianluigi Donnarumma contro l'Olanda: il giovanissimo portiere del Milan non solo ha risposto presente, ma è stato autore di un'ottima prestazione a cospetto di una nazionale in difficoltà, ma pur sempre di tutto rispetto, come gli orange. Gli azzurri hanno vinto per 2-1 grazie alle reti di Eder e Bonucci che hanno rimontato l'iniziale vantaggio dei padroni di casa siglato dall'autorete di Romagnoli. Nel finale, però, è arrivato il turno di Gigio che si è reso protagonista di tre interventi decisivi salva risultato.

Donnarumma, al termine del match vinto contro l'Olanda, ha parlato del suo esordio dal primo minuto in Nazionale e ha voluto ringraziare l'altro Gianluigi, Buffon: "Sono davvero felice per questa serata e per com'è andata la partita. Questo esordio mi ha reso davvero molto felice. Vorrei ringraziare Buffon per tutti i complimenti che mi fa ma soprattutto per tutti i consigli che mi dà in allenamento. Ma ci sarà ancora lui per molto tempo. Io lavoro duramente per migliorare, perché non si smette mai di imparare".

Commenti