Higuain, esordio da incubo in Premier: le critiche già impazzano

Il Chelsea ha perso 4-0 contro il Bournemouth: Higuain non è riuscito a lasciare il segno ed è stato sostituito. Sarri lo difende ma media e tifosi dei Blues l'hanno messo già nel mirino

Higuain, esordio da incubo in Premier: le critiche già impazzano

Il Chelsea di Maurizio Sarri e Gonzalo Higuain è stato sconfitto, annientato dal modesto Bournemouth che ha vinto con un netto e rotondo 4-0. Il Pipita è parso ancora fuori dagli schemi dei Blues con il tecnico toscano che l'ha sostituito al 65' sul risultato di 2-0 per i padroni di casa. Al termine del match, però, l'ex allenatore del Napoli ha difeso il suo attaccante: "Gonzalo non l'ho visto particolarmente in condizione, deve stare solo tranquillo e lavorare. Si vede che non è ancora al top. Nell’ultimo mese tra il mal di schiena e il mercato non si è allenato bene. Deve solo ritrovare la condizione migliore”.

Sarri ha poi commentato una sconfitta che l'ha messo con le spalle al muro viste le tante critiche ricevute dai media: "Per me è difficile capire le ragioni di questa sconfitta. Mi sono chiuso nello spogliatoio insieme alla squadra per parlare con i giocatori perché volevo capire a caldo che cosa sia successo, ma anche per loro è difficile trovare una spiegazione. Devo rivedere la gara per farmi un’idea. Ci sono troppe cose che non funzionano, ripetiamo sempre gli stessi errori. Correzioni tattiche? Non penso sia quello il problema. La verità è che la squadra non ha ancora metabolizzato i miei concetti”. Nel frattempo, però, sui social e non solo i tifosi del Milan e del Chelsea ironizzano su Higuain e fanno paragoni con Piatek che al suo esordio con la maglia del Milan ha rifilato una doppietta al Napoli di Ancelotti.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...