Ibrahimovic infiamma i social: "Milan, non me ne sono mai andato"

Ibrahimovic ha segnato il gol del 4-2 contro il Torino in Coppa Italia e a fine partita ha postato su Instagram la sua foto festante ed ha scatenato i tifosi

Zlatan Ibrahimovic ha portato grande entusiasmo in casa Milan, non è un caso infatti che da quando è arrivato i rossoneri abbiano vinto cinque partite tra campionato e Coppa Italia, pareggiandone solo una per 0-0, contro la Sampdoria di Claudio Ranieri. Lo svedese, nonostante i suoi 38 anni suonati, è ancora al top fisicamente e sta letteralmente trascinando i compagni di squadra che lo stanno incensando per la sua grande professionalità ed attitudine al lavoro.

L'ex attaccante di Psg, Barcellona, Ajax, Juventus, Inter, Manchester United e Los Angeles Galaxy ha finora messo insieme 305 minuti in campionato ed ha realizzato un gol, quello del 2-0, contro il Cagliari di Rolando Maran, mentre ieri sera in Coppa Italia contro il Torino è subentrato al minuto 65', al posto del fischiatissimo Piatek, e sul risultato di 1-1. Lo svedese ha visto segnare i granata, si è divorato un gol facile facile al 93' e al 95' ha impegnato Sirigu in una grande parata.

Ai tempi supplementari Ibrahimovic si è un po' nascosto nel primo, mentre nella ripresa ha fatto valere la sua stazza e i suoi movimenti segnando il gol del definitivo 4-2, dopo che Calhanoglu a inizio del secondo tempo supplementare aveva siglato quello del 3-2. Ibrahimovic ha segnato su assist di Rafael Leao e ha esultato alla sua maniera: braccia aperte sotto la curva per celebrare il suo secondo gol stagionale con la maglia del Milan, il numero 58 con la maglia rossonera in sole 90 presenze.

A fine partita il Milan ha fatto festa con Stefano Pioli che ha incensato i suoi ragazzi per aver tenuto botta fino alla fine e per averci creduto fino alla fine dato che al 90' il Torino stava conducendo per 2-1. Ibrahimovic ha poi scaldato il cuore dei tanti tifosi rossoneri postando la sua foto festante e con la didascalia: "Milan, non me ne sono mai andato".

I never left @acmilan

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) in data:

Lo svedese ha sempre dichiarato il suo grande amore per i colori rossoneri e il suo arrivo ha letteralmente ribaltato l'umore della squadra, della dirigenza e dei tifosi che ora sognano in grande dato che la Champions League dista solo otto punti e con ancora 17 giornate da disputare tutto è possibile: il Milan ci crede e anche i suoi supporter e con un Ibrahimovic così sognare di recuperare il terreno perso è cosa lecita.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.