Inter, Barella ad un passo: raggiunta l'intesa col Cagliari

Accordo raggiunto con i sardi sulla base di 45 milioni, Barella è sempre più vicino a vestire la maglia nerazzurra

L'Inter e Nicolò Barella sono sempre più vicini, i nerazzurri hanno raggiunto l'intesa col Cagliari sulla base di 45 milioni.

Si è sbloccata la trattativa che dovrebbe portare Barella all'Inter: secondo quanto riferito da SkySport i nerazzurri e il Cagliari si sono notevolmente avvicinati. L’operazione dovrebbe essere portata a termine sulla base di 45 milioni di euro, più alcuni bonus da definire. I club stanno ragionando soprattutto sulla formula e contano di chiudere tutto entro 24/48 ore.

Il presidente Giulini ha dato l’ok ad abbassare la valutazione del giocatore fino ad arrivare a 45 milioni, cifra che l’Inter è disposta a pagare e non sono presenti contropartite come inizialmente pensato. Prevale quindi la volontà del calciatore che ha scelto l'Inter da tempo rifiutando ogni altra possibile destinazione, quella di Napoli durante il mercato di gennaio e la Roma nelle ultime settimane, che ci aveva provato con un forcing insistito. Dopo l'arrivo di Stefano Sensi, il centrocampo nerazzurro si rinforza ancora di più con una nuova pedina richiesta da tempo da Antonio Conte, alla ricerca di una mezzala di grande qualità e dinamismo proprio come il gioiello sardo, perfettamente congeniale con le sue idee di calcio.

Intanto Barella non è stato convocato per il raduno dei sardi, il tempo di limare gli ultimi dettagli e raggiungerà la truppa di Conte, già impegnata con la preparazione nel ritiro di Lugano, prima di partire per la tournée in Cina a metà luglio.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?