Inter, ecco chi è Marcelino: l'uomo scelto da Suning per la risalita

Il gruppo Suning sembra aver deciso di affidare la panchina dell'Inter allo spagnolo Marcelino, ex Villarreal e attualmente libero sul mercato: bruciato Pioli

Inter, ecco chi è Marcelino: l'uomo scelto da Suning per la risalita

Marcelino Garcia Toral, noto a tutti con il nome di Marcelino, è in pole position per diventare il nuovo allenatore dell'Inter. Il tecnico spagnolo ha convinto Suning e pare aver sbaragliato la concorrenza dei vari Pioli, Guidolin e Hiddink. Il 51enne nato a Villaviciosa, viene da un quadriennio vincente sulla panchina del Villarreal, portato dalla seconda serie spagnola ai preliminari di Champions League. In estate per problemi interni con la società, dopo il litigio con il difensore argentino Mateo Musacchio, si dimette dal Sottomarino giallo e rimane senza squadra: l'Inter è ora è pronta ad offrigli una possibilità importante per rilanciarsi.

Marcelino, nella scorsa stagione, ha compiuto qualcosa di unico e di imporante sulla panchina del Villarreal. piazzandosi al quarto posto della classifica dietro alle tre big Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid. Marcelino ha sempre allenato in Spagna iniziando con lo Sporting Gijon, proseguendo nella sua carriera sulle panchine di Recreativo Huelva, Racing Santander, Real Saragozza e Siviglia, oltre naturalmente al Villarreal. Il tecnico spagnolo ha messo insieme 239 panchine in Liga e 63 in Segunda Division. Marcelino, l'esperto in promozioni, è pronto subito a rimettersi in pista dopo circa tre mesi di inattività: i tifosi dell'Inter si augurano che sia l'uomo giusto al momento giusto per riportare subito in carreggiata i nerazzurri che hanno un disperato bisogno di tornare ai vertici della classifica.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento